Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Utilizzo di IQ Bot

  • Aggiornato: 2021/11/05
    • 11.3.x
    • Crea
    • IQ Bot

Utilizzo di IQ Bot

IQ Bot fornisce l'automazione cognitiva (intelligente) che può imparare ulteriormente dagli esseri umani per scoprire e trasformare dati importanti, ma meno strutturati, al fine di automatizzare i processi aziendali in modo rapido ed efficiente, riducendo contemporaneamente l'errore umano.

Panoramica

L'automazione cognitiva elabora dati semi-strutturati e non strutturati e li converte in dati strutturati, che vengono utilizzati dai bot di automazione robotica dei processi (Robotic Process Automation, RPA) per l'automazione end-to-end.

I dati oscuri in un'organizzazione sono nascosti per l'80% e sono costituiti da dati semi-strutturati, ad esempio fatture, contratti, ordini di acquisto e dati non strutturati, ad esempio e-mail, immagini e voce.

IQ Bot sfrutta l'apprendimento automatico per la formazione continua dalle azioni degli utenti. Puoi iniziare a utilizzare IQ Bot creando un'istanza di apprendimento che definisce il tipo di documento da elaborare, la lingua dei documenti e un elenco di campi dati da acquisire ed estrarre da ciascun documento. Successivamente, forma i documenti e verifica i risultati della formazione. Puoi anche scaricare i dati estratti in un file CSV ai fini della verifica. Dopo aver corretto eventuali errori, salva il bot e invialo alla produzione. Nell'ambiente di produzione, esegui il bot addestrato per un set di documenti al fine di automatizzare l'estrazione dei dati.

Fasi del processo aziendale di IQ Bot

  1. Pre-elaborazione dei documenti
  2. Ricezione della segmentazione del testo e riconoscimento ottico del carattere (Optical Character Recognition, OCR)
  3. Classificazione dei documenti in gruppi
  4. Estrazione dei dati del documento
  5. Convalida e correzione dei documenti non riusciti.
  6. Completamento della convalida e salvataggio.
  7. Attivazione dell'approvazione.
  8. Ricezione della revisione finale e l'approvazione.

IQ Bot continua ad apprendere dalle correzioni umane per diventare più intelligente e più accurato nel tempo.

Prerequisiti dell'utente

Gli utenti che creano e configurano le attività di automatiche e distribuiscono i TaskBots creano anche istanze di apprendimento di IQ Bot, distribuiscono le istanze di apprendimento dagli ambienti di gestione temporanea negli ambienti di produzione e correggono i documenti con eccezioni.

I ruoli utente primari sono i seguenti:
  • Utenti di servizi: esperti di automazione che formano i bots con documenti di esempio, affinché tali bots possano elaborare automaticamente un volume più elevato di documenti in un secondo momento.
  • Validator: utilizzano un'interfaccia visiva per verificare manualmente o correggere l'estrazione dei dati da un documento.
Gli utenti devono inoltre avere una conoscenza di quanto segue:
  • Attività di amministrazione comuni di Automation Anywhere Control Room
  • Differenze tra documenti strutturati, semi-strutturati e non strutturati
  • Campi standard in un documento semi-strutturato o non strutturato, ad esempio numero di fattura, data della fattura e così via.
  • Comandi di automazione generali in Automation Anywhere
  • Internet Information Services
  • Come avviare e interrompere i servizi web
  • Come bloccare e sbloccare le porte

Procedura generale

Utilizza la procedura generale per consentire a IQ Bot di creare un'istanza di apprendimento, caricare documenti, creare/formare i bots, convalidare i dati estratti, apportare correzioni e impostare i bots per la produzione.

La procedura generale per l'utilizzo di IQ Bot è descritta di seguito:
  1. Creare un'istanza di apprendimento e carica i documenti di esempio.
  2. Una volta analizzati i documenti, verifica il rapporto nella Pagina di report sulle prestazioni. Il report mostra informazioni importanti sui documenti di esempio, come documenti simili che possono essere raggruppati insieme, gruppi di documenti che restituiscono tutti i campi obbligatori e gruppi di documenti utilizzati per creare e formare le istanze di apprendimento.
  3. Una volta analizzati i documenti di esempio, Formare un'istanza di apprendimento mappando i campi obbligatori e impostando le regole di convalida per un documento in un gruppo che meglio riflette i documenti in quel gruppo. Quando l'istanza di apprendimento viene distribuita in produzione, elabora tutti i documenti identificati come parte del gruppo.
  4. Dopo la formazione, Impostare un'istanza di apprendimento su produzione, utilizza quindi il comando bot per caricare documenti nell'ambiente di produzione ai fini dell'elaborazione. Vedi Caricare documenti in un'istanza di apprendimento.
  5. Eventuali documenti che non completano l'elaborazione interamente automatizzata a causa di problemi con l'estrazione del campo o di problemi correlati alla regola richiedono la convalida umana. Gli utenti sono tenuti a Convalidare un documento con errori.
  6. Durante il processo, utilizza il Dashboard di IQ Bot per monitorare l'avanzamento delle istanze di produzione.

Durante il processo, utilizza il Dashboard di IQ Bot per monitorare l'avanzamento delle istanze di produzione.

Funzionalità e vantaggi dell'uso di IQ Bot

Utilizza IQ Bot per le seguenti funzionalità:

  • Utilizza la procedura guidata per la formazione delle istanze di apprendimento in ordine di importanza in Designer basato sul web.
  • Scarica nuovi domini dal Bot Store e riduci il tempo di configurazione per i nuovi casi d'uso con l'utilità di gestione del dominio.
  • Se hai effettuato l'accesso a Control Room con la funzionalità Single Sign-On, puoi aprire direttamente il portale IQ Bot.
  • Sfrutta le funzionalità di sicurezza più efficaci nella piattaforma Automation Anywhere come parte dell'integrazione di IQ Bot Version 6.0.
  • Gestisci le eccezioni in modo rapido e semplice con Validator basato sul web.
  • Visualizza l'anteprima dei risultati dell'estrazione dei dati per verificare la formazione fornita all'istanza di apprendimento.
  • Utilizza l'analisi semantica e la classificazione automatizzata per analizzare ed estrarre tipi e formati di dati da algoritmi di apprendimento, fatture, ordini di acquisto e addebiti. Inoltre, effettua le seguenti operazioni:
    • Rileva automaticamente i valori del file dopo la mappatura del campo.
    • Corregge automaticamente le eccezioni tramite le competenze umane.
    • Segnala le eccezioni in base al meccanismo dei livelli di attendibilità integrato.
    • Utilizza le regole di mappatura tra i campi e la risoluzione delle collisioni dei campi.
  • Sfrutta l'OCR dell'attuale tecnologia di visione computerizzata, la classificazione dei documenti e l'estrazione dei dati dei documenti.
  • Supporta 190 lingue, tra cui inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, giapponese, coreano, cinese semplificato e cinese tradizionale.
    Nota: Version 6.5.2Per impostazione predefinita, viene visualizzato l'elenco a discesa delle lingue dell'interfaccia utente. Seleziona la lingua corrispondente dall'elenco.

Risorse

Per ulteriori informazioni, fai riferimento ai seguenti corsi in Automation Anywhere University: RPA Training and Certification (A-People login required):
  • Elaborazione intelligente dei documenti con IQ Bot
  • Libera i tuoi bot intelligenti: Sviluppo di bot cognitivi guidati dall'intelligenza artificiale e dall'apprendimento automatico (IQ Bot)
Invia feedback