Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Creare un'istanza di apprendimento

  • Aggiornato: 8/10/2021
    • 11.3.x
    • Crea
    • IQ Bot

Creare un'istanza di apprendimento

Questo è il primo passo verso la creazione e la formazione di un IQ Bot.

Per creare una nuova istanza di apprendimento, procedi come segue:

Procedura

  1. Fai clic sul pulsante Nuova istanza. Viene visualizzata la pagina Creare nuova istanza di apprendimento.
  2. Inserisci le seguenti informazioni:
    1. Nome dell'istanza: inserisci un nome univoco. IQ Bot non consente nomi di istanze di apprendimento duplicati.
      Anche se elimini un'istanza di apprendimento, il nome non può essere riutilizzato.
    2. Descrizione (facoltativa): inserisci una descrizione.
    3. Dominio: seleziona il tipo di documento dall'elenco a discesa. Quando selezioni un tipo di documento, viene visualizzato di seguito un set predefinito di campi tabella e modulo per il dominio. Ad esempio, selezionando Fatture, i moduli e le tabelle standard di una fattura vengono visualizzati di seguito.
    4. Carica documento: fai clic sul pulsante Sfoglia per caricare il campione di documenti che desideri classificare e formare per l'istanza di apprendimento. Consigliamo di utilizzare documenti con un valore di risoluzione di almeno 300 punti per pollice (dots per inch, dpi). Se sono presenti più documenti in un unico file PDF, consigliamo di suddividere il PDF in documenti separati prima di caricarli. Puoi utilizzare il comando PDF di Automation Anywhre o l'editor di Acrobat per suddividere il file in documenti separati.
      Puoi caricare file fino a un massimo di 12 MB, ma puoi aggiungere altri documenti anche dopo aver creato l'istanza di apprendimento.
      Oltre ai formati di immagine, come TIFF, JPG e PNG, puoi anche caricare documenti PDF, vettoriali, raster e ibridi (vettoriali e raster) per la classificazione e l'analisi.
    5. Lingua principale dei documenti: seleziona la lingua dell'istanza di apprendimento dall'elenco a discesa.
      Per creare domini personalizzati in altre lingue e accedere a fino a 190 lingue supportate da IQ Bot, contatta il team di assistenza.
  3. Aggiungi i campi standard nelle sezioni Campi modulo standard e Campi tabella standard. Per aggiungere campi aggiuntivi, inserisci il nome campo nella sezione Altri campi (facoltativo) e fai clic sulle opzioni Aggiungi come modulo/Aggiungi come tabella. Non puoi aggiungere campi duplicati utilizzando la personalizzazione.
    Segui le convenzioni di denominazione quando inserisci un nome nel campo Altri campi (facoltativo):
    • I nomi campo possono iniziare solo con caratteri alfabetici (A-Z e a-z).
    • I nomi campo possono includere solo numeri, lettere e spazi.
  4. Fai clic sul pulsante Crea un'istanza ed esegui l'analisi per creare l'istanza di apprendimento. Il sistema analizza e ordina i documenti di formazione in gruppi logici in base all'identificazione del campo e visualizza i relativi dettagli nella scheda Istanza di apprendimento > Riepilogo. Come passaggio successivo, inizia a formare l'istanza di apprendimento appena creata in Designer.
Non appena crei una nuova istanza di apprendimento, questa passa all'ambiente di gestione temporanea e compare la pagina Visualizza dettagli . A questo punto puoi cominciare la formazione di IQ Bot.
Invia feedback