Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Impossibile caricare IQ Bot dopo il riavvio dell'istanza AWS

  • Aggiornato: 7/19/2019
    • 11.3.x
    • Gestisci
    • IQ Bot

Impossibile caricare IQ Bot dopo il riavvio dell'istanza AWS

Tabella 1. Impossibile caricare IQ Bot dopo l'interruzione e l'avvio di un'istanza AWS
Sintomi Viene visualizzato il messaggio di errore Impossibile raggiungere questo sito.
Causa Questo problema specifico di una macchina autonoma è causato dall'indirizzo IP dinamico di AWS.
Soluzione
  1. Esegui il comando C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Configurations\stopanduninstallallservices.bat.
  2. Sostituisci tutte le istanze dell'indirizzo IP interno con l'host locale modificando il file CognitiveServiceConfiguration.json che si trova nella seguente posizione.
    1. C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Workers\Classifier
    2. C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Workers\VisionBotEngine
    3. C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\ML\translationsvc
    4. C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\ML\webservice
  3. Sostituisci l'indirizzo IP interno con un nome di dominio completo. A tale scopo, modifica il file situato in C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Portal\www\js\main.<**>.js
  4. Cerca :3000 e sostituisci l'indirizzo IP interno con un nome di dominio completo. Un esempio potrebbe essere sostituire http:<IPADDRESS>:3000 con http://<Fully Qualified Domain Name>:3000
  5. Esegui il comando C:\Programmi (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Configurations\installandstartallservices.bat.

    L'URL di IQ Bot è stato modificato correttamente in http://<Fully Qualified Domain Name>:3000

Invia feedback