Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Non è possibile eseguire l'installazione di IQ Bot in modalità cluster di RabbitMQ

  • Aggiornato: 7/19/2019
    • 11.3.x
    • Gestisci
    • IQ Bot

Non è possibile eseguire l'installazione di IQ Bot in modalità cluster di RabbitMQ

Tabella 1. Non è possibile eseguire l'installazione di IQ Bot in modalità cluster di RabbitMQ
Sintomi Dopo aver caricato più file, tutte le istanze non partecipano al processo di classificazione. Ciò può essere osservato a seguito del deterioramento delle prestazioni nella classificazione generale e osservando l'uso della CPU di ciascun nodo del cluster.
Soluzione
  1. Esegui il comando rabbitmqctl cluster_status per ottenere lo stato su tutti i nodi del cluster.

    Tutti i nodi del cluster devono essere in esecuzione se il comando rabbitmqctl cluster_status restituisce lo stato dei suddetti nodi come in esecuzione.

  2. Esegui il comando <Drive>:\Programmi\RabbitMQ Server\rabbitmq_server-3.6.6\sbin\rabbitmqctl.bat” cluster_status.

    Viene visualizzato lo stato di tutti i nodi del cluster.

  3. Collega un nodo a un cluster.

    Se si verifica un errore di autenticazione, i nodi non condividono lo stesso cookie erlang.

  4. Esegui il comando di stato rabbitmqctl su un nodo.

    Ciò accade quando il cookie erlang non è sincronizzato in %WINDIR%\.erlang.cookie e %USERPROFILE%\.erlang.cookie

    1. Fai in modo che i cookie in entrambe le posizioni siano uguali.
    2. Verifica se è stata impostata una variabile di ambiente: “RABBITMQ_SERVER_ERL_ARGS” e rimuovi questa variabile se il nodo non è nel cluster.
    3. Rimuovi il cookie dalle variabili di ambiente.
  5. Gli errori del database mnesia si verificano se le cartelle nel percorso %appdata%\RabbitMQ\db sono danneggiate.

    Soluzione:

    1. Accedi alle cartelle del database di RabbitMQ inserendo %appdata%\RabbitMQ\db nella finestra Esegui.
    2. Elimina le cartelle dal percorso e riavvia il nodo.
  6. Esegui questi comandi per impostare l'autorizzazione per vedere la console di RabbitMQ per l'utente:

    sbin> rabbitmqctl set_permissions -p test messagequeue ".*" ".*" ".*"

    sbin> rabbitmqctl set_user_tags messagequeue administrator

  7. Accedi alla console di gestione di RabbitMQ http://localhost:15672 utilizzando le credenziali messagequeue/passmessage, quindi accedi alla panoramica dei nodi e verifica se tutti i nodi sono disponibili o meno; altrimenti verifica che non vi siano errori.
Nota: per ottenere lo stato corretto dei nodi, il plug-in rabbitmq_management deve essere abilitato su tutti i nodi.
Invia feedback