Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Opzioni per l'aggiornamento di IQ Bot

  • Aggiornato: 5/13/2019
    • 11.3.x
    • Crea
    • IQ Bot

Opzioni per l'aggiornamento di IQ Bot

Questa sezione illustra varie opzioni e casi d'uso da cui, nell'ambiente di un cliente, gli utenti hanno la possibilità di provare una versione più recente di IQ Bot prima di decidere di aggiornare i loro server di IQ Bot esistenti con ambienti di sviluppo e produzione.

Prerequisiti

Qui di seguito sono elencati gli strumenti/i processi principali coinvolti:
  1. Importazione/Esportazione
    • Questa è una funzionalità di IQ Bot.
    • Consigliamo di trasferire i dati in gestione temporanea da un'installazione di IQ Bot all'altra, a condizione che entrambe appartengano alla stessa versione di IQ Bot.
  2. Backup/Ripristino del database
    • Questa è una funzionalità di SQL Server.
    • Crea un backup del database esistente, che potrebbe essere ripristinato sulla stessa istanza di SQL server o su istanze diverse.
  • Prepara una replica del database dell'ambiente di sviluppo.
    • Backup di tutti i database di IQ Bot.
    • Rispristino dei backup su un nuovo server di database.
  • Installa l'ultima versione di IQ Bot sul o rispetto al server di database ripristinato.
  • In questo modo avrai la certezza di avere il server di IQ Bot più recente ai fini di prova che utilizza i dati del server di sviluppo esistenti.
Nota: l'attività crea due ambienti di sviluppo:
  1. Sviluppo vecchio: con una versione precedente di IQ Bot (che chiameremo Dev-old)
  2. Sviluppo vecchio: con una versione più recente di IQ Bot (che chiameremo Dev-new)

Utilizza gli scenari principalmente dove lo sviluppo attivo (ad esempio, formazione di gruppi/bot) continua insieme alla prova di nuove versioni di IQ Bot.

Procedura

  1. Scenario 1: lo sviluppo attivo avviene solo nell'ambiente Dev-old.
    • Continua la prova/l'uso di Dev-new, sebbene i dati su questa macchina non sono di particolare interesse.
    • Al termine della prova, se sei soddisfatto della nuova versione di IQ Bot:
      1. Elimina Dev-new, in quanto ha solo dati di prova.
      2. Aggiorna Dev-old prima disinstallando la versione precedente di IQ Bot e poi installando la nuova versione.
  2. Scenario 2: lo sviluppo attivo avviene solo nell'ambiente Dev-new.
    • Interrompi l'uso di Dev-old. Tutto il nuovo sviluppo avviene solo nel nuovo ambiente Dev-new.
    • Al termine della prova, se sei soddisfatto della nuova versione di IQ Bot:
      1. Esegui il backup dei database di Dev-new e ripristinalo nell'ambiente Dev-old.
      2. Aggiorna Dev-old prima disinstallando la versione precedente di IQ Bot e poi installando la nuova versione.
  3. Scenario 3: lo sviluppo attivo non avviene né in ambiente Dev-old né in ambiente Dev-new.
    • Interrompi l'uso di Dev-old. Dal momento che l'ambiente Dev-new viene utilizzato solo per la prova, non avviene alcuno sviluppo su di esso.
    • Al termine della prova, se sei soddisfatto della nuova versione di IQ Bot:
      1. Elimina l'ambiente Dev-new, in quanto contiene solo dati di prova.
      2. Aggiorna l'ambiente Dev-old prima disinstallando la versione precedente di IQ Bot e poi installando la nuova versione.
  4. Scenario 4: lo sviluppo attivo avviene sia in ambiente Dev-old che in ambiente Dev-new.
    • Vogliamo eseguire lo sviluppo attivo in entrambi gli ambienti (Dev-old e Dev-new).
      Nota: non possiamo unire la formazione da due diversi server di IQ Bot.
    • Consigliamo di non eseguire lo sviluppo attivo in entrambi gli ambienti. Scegli, invece, lo scenario 1 o lo scenario 2.
  5. Durante il trasferimento dei dati dall'ambiente di sviluppo all'ambiente di produzione, effettua le seguenti operazioni:

Fasi successive

  • Prima esegui l'aggiornamento del server di produzione disinstallando la versione attualmente installata di IQ Bot e poi installando la nuova versione IQ Bot. Ciò garantisce che entrambi i server, di sviluppo e di produzione, abbiano la stessa versione di IQ Bot.
  • Esegui la migrazione dei dati dal server di sviluppo al server di produzione utilizzando l'operazione di importazione/esportazione (processo di IQ Bot standard).
Invia feedback