Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Prerequisiti per l'installazione di IQ Bot in modalità cluster

  • Aggiornato: 7/19/2019
    • Automation 360 v.x
    • 11.3.x
    • Installa
    • IQ Bot

Prerequisiti per l'installazione di IQ Bot in modalità cluster

Scopri la procedura da completare per impostare un cluster di IQ Bot.

Per impostare un cluster, procedi come segue:

Procedura

  1. Esegui lo strumento di installazione su ciascun nodo del server applicazioni.
  2. Condividi la cartella output utilizzando il ruolo di accesso Tutti.
  3. Esegui messagequeue_cluster_configuration.bat dopo l'installazione con gli argomenti della riga di comando appropriati forniti nella guida alla configurazione del cluster di RabbitMQ.
  4. Quando imposti IQ Bot in modalità Disponibilità elevata, imposta anche Control Room nella stessa modalità.
  5. Installa RabbitMQ con la configurazione cluster in una configurazione a più nodi.
  6. Configura il firewall per aprire le porte: 4369 e 25672.
    Il primo nodo su cui è stato installato IQ Bot diventa il nodo di RabbitMQ primario. Il nome host del nodo primario viene utilizzato per configurare il cluster di RabbitMQ.
  7. Assicurati di disporre di un bilanciamento del carico per una configurazione cluster e per distribuire il traffico a tutti i nodi del server applicazioni.
  8. Assicurati di aver configurato SQL Server nella modalità Disponibilità elevata.
  9. Assicurati che Microsoft SQL Server sia impostato in modalità Always On.
Invia feedback