Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre IQ Bot

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Panoramica della procedura di failover del ripristino di emergenza

  • Aggiornato: 5/14/2019
    • 11.3.x
    • Installa
    • IQ Bot

Panoramica della procedura di failover del ripristino di emergenza

È descritta la panoramica della procedura di failover per il ripristino di IQ Bot dopo un'emergenza.

Prerequisiti

Completa la distribuzione del ripristino di emergenza su due siti separati geograficamente, dove un sito è primario (attivo) e l'altro è un sito di backup (passivo). Il ripristino di emergenza viene eseguito sul sito di backup remoto.

La procedura è identica a prescindere dal fatto che il passaggio sia da primario a secondario (ripristino) o da secondario a primario.

Se i nodi di IQ Bot con errori sono ancora disponibili:

Procedura

  1. Chiudi tutti i servizi di IQ Bot presso il sito primario.
  2. Esegui il failover di tutti database correlati a IQ Bot utilizzando gli strumenti di database.
  3. Esegui il failover della condivisione di Server Message Block (SMB) utilizzando gli strumenti appropriati per rendere scrivibile la condivisione file SMB del sito di ripristino.
  4. Avvia i servizi di IQ Bot presso il sito di ripristino.
  5. Attendi finché l'interfaccia web di IQ Bot non è disponibile.
  6. Accedi all'interfaccia web come amministratore.
  7. Dopo che il sito di ripristino funziona come sito primario, configura un sito secondario sostitutivo. Utilizzando gli strumenti di database, imposta la replica dal sito primario di ripristino al sito secondario sostitutivo.
Invia feedback