Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Controllo degli accessi basato su ruolo nei Esecutore di bot

  • Aggiornato: 6/17/2019
    • Automation 360 v.x
    • Esplora
    • Spazio di lavoro RPA

Controllo degli accessi basato su ruolo nei Esecutore di bot

Il controllo degli accessi basato su ruolo sui Esecutore di bot facilita l'isolamento completo dei Esecutore di bot di un reparto dai Esecutore di bot degli altri reparti.

I Bot possono essere eseguito solo tramite comando da Control room cluster. L'esecuzione locale di bot è impedita e protetta attraverso più livelli di sicurezza progettati per prevenire l'abuso o la manomissione derivante da un'escalation del privilegio su un sistema Windows che esegue il Esecutore di bot riguardante l'applicazione del controllo degli accessi in conformità con lo standard del NIST AC-3 sull'imposizione dell'accesso e AC-6 sul privilegio minimo per l'esecuzione del codice.

Il controllo degli accessi basato su ruolo sui Esecutore di bot facilita l'isolamento completo dei Esecutore di bot di un reparto dai Esecutore di bot degli altri reparti. Se un ruolo utente non ha accesso a un set di Esecutore di bot, l'utente non può vedere questi Esecutore di bot durante l'esecuzione o la programmazione di un'automazione sui Esecutore di bot remoti. (vedi Domini di elaborazione basati sui ruoli).

Invia feedback