Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Panoramica della sicurezza di rete

  • Aggiornato: 6/17/2019
    • Automation 360 v.x
    • Esplora
    • Spazio di lavoro RPA
    • Panoramiche

Panoramica della sicurezza di rete

Tutte le comunicazioni tra Sala di controllo, Creatore di bot e Esecutore di bot avvengono utilizzando comunicazioni WCF TLS 1.2 in uscita e HTTPS TLS 1.2 in entrata.

La distribuzione di Bot a esecutori di bot remoti, il provisioning delle credenziali, la programmazione dell'automazione e l'acquisizione degli eventi vengono eseguiti esclusivamente tramite Sala di controllo. Nell'ambiente di produzione è necessario utilizzare solo HTTPS. Le figure che seguono mostrano l'architettura e la rete di Sala di controllo web e l'elenco delle porte utilizzate:

Figura 1. Diagramma di rete
  • Le API REST utilizzano il servizio cache distribuita per ottenere dati memorizzati nella cache condivisi necessari per funzionalità specifiche.
  • Il servizio di programmazione effettua le chiamate alle API REST per eseguire un'attività su una specifica macchina client in un momento specifico.
  • Il servizio dati in tempo reale effettua le chiamate all'API REST per autenticare le richieste di connessione in entrata. Riceve aggiornamenti sull'avanzamento dell'esecuzione delle attività da parte di Esecutore di bot e invia tali informazioni a tutti i client browser connessi tramite il protocollo WebSocket Secure (WSS).
  • Automation Anywhre Client Enterprise effettua le chiamate REST per le operazioni di autenticazione degli utenti e archiviazione, ad esempio per caricare un'attività, scaricare un'attività o confrontare due attività.
  • Il AAClientService effettua chiamate REST alla sessione utente convalidata a intervalli regolari. Il Sala di controllo implementa e gestisce un'attività su un client specifico tramite AAClientService. Utilizza un canale TCP/IP.
  • Il servizio di programmazione effettua chiamate REST per le credenziali di accesso automatico. Comunica inoltre con AAClientService per ottenere informazioni relative alla licenza e alla sessione dell'utente.
  • Player effettua le chiamate REST per ottenere le credenziali di accesso automatico per un client connesso. Comunica inoltre con AAClientService per ottenere informazioni relative a licenza e sessione dell'utente.
Invia feedback