Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Accesso all'esecuzione dei bot tramite token di accesso dinamico

  • Aggiornato: 6/17/2019
    • Automation 360 v.x
    • Esplora
    • Spazio di lavoro RPA

Accesso all'esecuzione dei bot tramite token di accesso dinamico

Sala di controllo implementa e applica un percorso attendibile per la registrazione e l'autenticazione dei Creatore di bot e dei Esecutore di bot in conformità con NIST SC-11 per proteggere il sistema da qualsiasi tentativo di esecuzione di bot non autorizzati.

La CR emette nuovi token di accesso client o identificatori tramite hash, i quali vengono firmati dalla CR e inviati al Creatore di bot e al Esecutore di bot su HTTPS. Ogni comunicazione successiva tra la CR e la Creatore di bot/Esecutore di bot il viene servita dalla CR dopo la convalida della firma del token di accesso più recente inviato dal Creatore di bot/Esecutore di bot. Ogni token di accesso è univoco per ogni Creatore di bot/Esecutore di bot. In questo modo, anche se alcuni utenti non autorizzati potrebbero bypassare la sicurezza aziendale e accedere al sistema in qualche modo, le funzioni di sicurezza della CR limiteranno qualsiasi danno.

Invia feedback