Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Preparazione per la migrazione quando si utilizzano 10.x e Automation 360 In sede in parallelo

  • Aggiornato: 7/02/2021
    • Automation 360 v.x
    • Esegui la migrazione
    • Spazio di lavoro RPA
    • Flusso di processo

Preparazione per la migrazione quando si utilizzano 10.x e Automation 360 In sede in parallelo

Esegui le attività in questo flusso di lavoro se desideri utilizzare sia Automation 360 In sede sia 10.x in parallelo. È possibile continuare a utilizzare entrambi gli ambienti fino a quando non si è pronti ad avviare la migrazione da 10.x a Automation 360 In sede.

Prerequisiti

Assicurati di avere a disposizione e aver attivato la licenza di migrazione.

Get migration license

Recommendation: Crea un nuovo ambiente per la migrazione a Automation 360 per evitare problemi ai bot esistenti dovuti alle attività di migrazione.

Procedura

  1. È consigliabile creare un backup del database 11.x e ripristinarlo nella stessa istanza SQL o in una istanza SQL diversa per evitare errori di qualsiasi attività automatica che utilizza il database 11.x.
  2. Assicurati che tutte le variabili delle credenziali utilizzate nei bot 11.x siano disponibili in 11.x Sala di controllo.
  3. Installazione di Automation 360 In sede:
    1. Assicurati che i requisiti di sistema siano soddisfatti.
    2. Installa Automation 360 In sede Sala di controllo in modalità personalizzata in un ambiente di gestione temporanea.
      Installazione di Sala di controllo utilizzando la modalità personalizzata
      Importante: È necessario installare Automation 360 con un nuovo database.
  4. Completa le attività di pre-migrazione.
  5. Crea il valore globale AAApplicationPath in Automation 360 e imposta lo stesso valore di 10.x.
  6. Copia i dati 10.x in Automation 360.
  7. Continua a utilizzare entrambi gli ambienti 10.x e Automation 360 in parallelo.
    Recommendation: Crea tutti i nuovi bot e le nuove entità, quali utenti, ruoli e pianificazioni in Automation 360.
  8. Se crei una nuova entità come utenti, ruoli, pianificazioni e bot in 10.x dopo l'installazione di Automation 360, crea la stessa entità in Automation 360.
  9. Quando sei pronto a utilizzare solo Automation 360 come ambiente di produzione:
    1. Se sono stati creati nuovi bot in 10.x dopo l'installazione di Automation 360:
      1. Copia tutti i bot e le relative dipendenze da 10.x utilizzando l'opzione Copia dati 10.x in Automation 360.
      2. Accedi come Creatore di bot per caricare i bot e le relative dipendenze nell'area di lavoro privata di Automation 360. Notare che la struttura delle cartelle di bot e le relative dipendenze deve essere uguale a quella della versione 10.x.
      3. Esegui l'archiviazione dei bot nell'area di lavoro pubblica.

Fasi successive

Migrazione dei bot di Enterprise
Invia feedback