Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Migrazione delle versioni precedenti di IQ Bot a Automation 360 IQ Bot On-Premises

  • Aggiornato: 2021/08/13
    • Automation 360 v.x
    • Esegui la migrazione
    • IQ Bot

Migrazione delle versioni precedenti di IQ Bot a Automation 360 IQ Bot On-Premises

Eseguire la migrazione da una versione IQ Bot precedente (da Enterprise 6.x a 11.x) a Automation 360 IQ Bot (On-Premises) per le funzionalità e i miglioramenti più recenti.

Prerequisiti

  1. Se stai attualmente utilizzando una delle versioni di Automation Anywhere Enterprise precedenti (10.x o 11.x), assicurati di eseguire la migrazione alla versione Automation 360 più recente.

    Migrazione a Automation 360

  2. Assicurati che la versione di Automation 360 corrisponda alla versione di Automation 360 IQ Bot che stai installando.

    Compatibilità delle versioni di Automation 360 IQ Bot

  3. Esegui la migrazione alle versioni più recenti di Automation 360 IQ Bot On-Premises da IQ Bot Version 11.3.4 o versioni successive. Se stai attualmente utilizzando una delle versioni precedenti di IQ Bot (5.3.x), è necessario prima eseguire queste operazioni:
    1. Eseguire l’aggiornamento a IQ Bot Version 6.5.

      Vedi Update IQ Bot from 5.3.x or 6.0 to 6.5 .

    2. Eseguire l’aggiornamento di IQ Bot Version 6.5 a IQ Bot Version 11.3.4 prima di eseguire la migrazione a Automation 360 IQ Bot On-Premises.

      Vedi Update IQ Bot from 6.5 or earlier to 11.3.4 .

  4. Eseguire il backup dei database IQ Bot esistenti.
    Nelle versioni precedenti di IQ Bot venivano creati cinque database. Con Automation 360 IQ Bot On-Premises Build 2545 viene creato un singolo database unificato.
    1. Assicurati di eseguire il backup di tutti e cinque i database:
      • AliasData
      • ClassifierData
      • Configurations
      • FileManager
      • MLData
    2. Disinstalla le versioni precedenti di IQ Bot

      La disinstallazione di una build IQ Bot esistente non elimina il database.

  5. Installa Database Migration Assistant.
    1. Accedi al sito di supporto Automation Anywhere e scarica Database Migration Assistant:

      A-People Downloads page (Login required)

    2. Fai doppio clic sul file per avviare l'installazione.
    3. Fai clic su Avanti per continuare, accetta il contratto di licenza e fai clic su Avanti.
    4. Nella schermata Configurazione database immetti il nome host e le credenziali del database IQ Bot esistente e fai clic su Avanti.
      Nota: Il servizio browser SQL Server deve essere in esecuzione se desideri utilizzare il nome completo del SQL Server come nome host.
    5. Fai clic su Sfoglia per modificare la cartella di installazione predefinita di Database Migration Assistant.
    6. Fai clic su Installa.

      Al termine dell'installazione, viene creato un nuovo database denominato IQBot. Puoi utilizzare il seguente percorso per esaminare i file di registro:

      C:\Users\Public\Documents\Migration_Assistant_Logs

    7. Esegui il backup del database unificato appena creato prima di installare la build Automation 360 IQ Bot più recente.
    Nota: Una volta completata la migrazione a Automation 360 IQ Bot, i file di output elaborati in IQ Bot 11x non saranno disponibili per il download tramite il IQ Bot package in Control Room.

Procedura

  1. Accedi al sito di supporto di Automation Anywhere per scaricare e installare la build di Automation 360 IQ Bot più recente:
  2. Estrai (decomprimi) la cartella Automation_Anywhere_IQ_Bot_A2019_(numero di build) ed esegui i seguenti file .bat:
    1. CleanupRabbitMQandErlang.bat
    2. CleanupRabbitMQErlangPython.bat
    3. UninstallPython.bat
    4. UninstallPython385.bat
    Questi file rimuovono le voci di registro di RabbitMQ, Erlang/OTP pertinenti IQ Bot Python. Nessun altra versione Python risulta interessata.
  3. Riavvia il computer.
  4. Apri la cartella Automation_Anywhere_IQ_Bot_A2019_(numero di build) ed esegui nuovamente i seguenti file:
    1. CleanupRabbitMQandErlang.bat