Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Migrazione da Automation 360 IQ Bot On-Premises a Cloud

  • Aggiornato: 2021/10/05

    Migrazione da Automation 360 IQ Bot On-Premises a Cloud

    IQ Bot Cloud offre tutte le funzionalità di Automation 360 IQ Bot On-Premises tramite un'interfaccia basata su browser.

    Prerequisiti

    • Eseguire la migrazione della Control Room prima di eseguire la migrazione a IQ Bot Cloud. Se la Control Room è disponibile su Cloud, è possibile eseguire la migrazione a IQ Bot Cloud.
    • Installa la versione più recente di Automation 360 IQ Bot On-Premises prima di eseguire la migrazione a IQ Bot Cloud.

      Vedi Migrazione delle versioni precedenti di IQ Bot a Automation 360 IQ Bot On-Premises.

    • Verifica che sia disponibile un'istanza IQ Bot Cloud attiva con la stessa versione.
    • Se i dati di registrazione IQ Bot non sono corretti, rimuoverli prima di creare i dati di registrazione corretti.

    Tenere presente le seguenti considerazioni quando si esegue la migrazione da Automation 360 IQ Bot On-Premises a IQ Bot Cloud:

    • IQ Bot Cloud è un'istanza a nodo singolo.

      Prima di iniziare la migrazione, verifica i requisiti di elaborazione dei documenti e di concorrenza. La configurazione del cluster non è supportata su IQ Bot Cloud.

    • Impossibile accedere ai file di configurazione in IQ Bot Cloud.

      Le impostazioni OCR personalizzate nei file di configurazione devono essere caricate nel database Automation 360 IQ Bot On-Premises prima della migrazione.

      How to change OCR Settings in IQ Bot Cloud (A-People login required)
    • Lo scripting Python è limitato a librerie specifiche su IQ Bot Cloud.

      File Python specifici del cliente, librerie specifiche e metodologie non sono consentiti in IQ Bot Cloud.

      List of supported Pandas Libraries in Automation 360 IQ Bot (A-People login required)
    • L'impostazione RBAC (Role-Based Access Control) configurata su Automation 360 IQ Bot On-Premises non viene migrata su IQ Bot Cloud.

      Vedi Controllo degli accessi basato su ruolo.

    • Trasferisci i file .iqba in IQ Bot Cloud.

      Tutti i ruoli personalizzati creati vengono rimossi prima della creazione dei file .iqba. Assicurati di aggiungere questi ruoli dopo aver trasferito i file .iqba in IQ Bot Cloud.

    Gli utenti hanno le seguenti opzioni per caricare il file .iqba su IQ Bot Cloud:

    Procedura

    1. Esportare domini personalizzati da Automation 360 IQ Bot On-Premises a IQ Bot Cloud.
    2. Utilizzare la funzione Utilità di migrazione per esportare le istanze di apprendimento dalla versione Automation 360 IQ Bot On-Premises.
    3. Utilizzare l'interfaccia utente IQ Bot o l'API per caricare il file .iqba su IQ Bot Cloud.
    4. Aprire IQ Bot Cloud e importare le istanze di apprendimento utilizzando l'Utilità di migrazione.
    Tutte le istanze di apprendimento di Automation 360 IQ Bot On-Premises vengono importate e rese disponibili su IQ Bot Cloud.
    Importante: Rivedi i seguenti punti:
    • Se le istanze di apprendimento sono di grandi dimensioni, è necessario eseguirne la migrazione una alla volta per evitare i timeout.
    • Se si utilizzano domini personalizzati, eseguirne la migrazione.
    • Importa i domini personalizzati nello stesso ordine in cui si trovavano nella versione Automation 360 IQ Bot On-Premises.
    Invia feedback