Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Configurazione di IQ Bot con HTTP quando Control Room è configurato con HTTPS

  • Aggiornato: 8/13/2021
    • Automation 360 v.x
    • Installa
    • IQ Bot

Configurazione di IQ Bot con HTTP quando Control Room è configurato con HTTPS

Puoi configurare IQ Bot con HTTP e HTTPS in modo da potervi accedere utilizzando HTTPS e HTTP nel relativo URL.

  1. Inserisci il certificato in bundle (DomainOne_ControlRoom_CA.crt) per Control Room nella cartella IQ Bot dopo l'installazione di IQ Bot in C: \Program Files (x86)\Automation Anywhere IQ Bot\Portal\keys. Rinomina ControlRoom_CA.crt in ca.crt.
    Importante: Se il file ca.crt nella cartella C:\Program Files (x86)\Automation Anywhere IQ Bot <version number>\Portal\keys è già presente, sostituiscilo con il nuovo file ca.crt.
  2. Aggiungi il certificato pubblico di Control Room (DomainOne_ControlRoom_PublicCertificate.crt) all'archivio chiavi per IQ Bot eseguendo il comando riportato di seguito come amministratore di sistema:
    
    "{IQ Bot installation directory}\JRE\zulu8.40.0.20-sa-fx-jre8.0.222-win_x64\bin\keytool.exe" -import -
    alias cr -keystore "{IQ Bot installation directory}\JRE\zulu8.40.0.20-sa-fx-jre8.0.222-
    in_x64\lib\security\cacerts" -file "{FolderLocation}/ DomainOne_ControlRoom_PublicCertificate.crt "
    
    Il sistema chiederà una password per l'archivio chiavi, che è changeit.
    Nota: A volte il sistema visualizza un messaggio che dice che cr è già presente. In questo caso, modifica cr nel comando in cr1 o in un nome differente.
Invia feedback