Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Verifica della disponibilità per l'installazione su Microsoft Azure

  • Aggiornato: 12/10/2019
    • Automation 360 v.x
    • Installa
    • Spazio di lavoro RPA

Verifica della disponibilità per l'installazione su Microsoft Azure

Attenersi alla seguente procedura per configurare prodotti di terze parti per Sala di controllo l'installazione.

Note: Esistono molte configurazioni e requisiti di sistema possibili. Queste fasi di installazione non tengono conto di tutte queste possibilità, pertanto le fasi di configurazione e installazione specifiche variano e Automation Anywhre non garantiscono che tali fasi siano conformi alle configurazioni specifiche.
Per configurare i prodotti di terze parti prima dell'installazione, procedere come segue:

Procedure

  1. Assicurarsi che l'ambiente di installazione soddisfi i requisiti del data center e raccogliere le informazioni necessarie sui seguenti componenti:
    • Sistema di bilanciamento del carico - Indirizzo IP

    • Microsoft SQL Server - credenziali di porta

    • Condivisione file SMB Azure - credenziali indirizzo

    • Sistema di gestione delle identità aziendali (opzionale)

      Se si dispone di Active Directory (AD) - Credenziali del dominio del server AD

    • SMTP - porte host HTTP/S per TLS (opzionale)

    • Sala di controllo server - Installazione di Gestione credenziali di Windows

    Fare riferimento a Versioni dei componenti del data center supportate su Microsoft Azure per informazioni sulla configurazione e sulla versione.
  2. Configurare il gruppo di sicurezza di rete in base ai criteri di sicurezza consigliati per le regole della porta in entrata:
    Oggetto data center la porta Protocollo
    Sala di controllo
    • 80
    • 443
    Qualsiasi
    LDAP
    • 3268
    • 3269
    Qualsiasi
    e-mail SMTP 587 Qualsiasi
    SSH 22 Qualsiasi
    RDP 3389 TCP
  3. Configurare il server AD.
    Assicurarsi che tutti gli utenti facciano parte del dominio AD e che il server AD sia configurato in modalità IaaS per le installazioni dell'ambiente cluster Azure. Per aggiungere un utente, accedere a Utenti e computer > <domain>di > Active DirectoryUtenti e aggiungere l'utente necessario.
    Per configurare il server AD su Azure con IDaaS, fare riferimento alla documentazione di Microsoft Azure.
  4. Assicurarsi che i Sala di controllo server nel cluster possano eseguire il ping l'uno dell'altro.

    Se il ping non riesce:

    1. Attivare la seguente regola di condivisione del file e della stampante del firewall:

      Condivisione di file e stampanti (Richiesta di eco - ICMPv4-In) Condivisione di file e stampanti Sì Consentire No Nessun Nessun ICMPv4

    2. Eseguire il ping di Sala di controllo dopo aver abilitato la modifica della regola del firewall.

Next steps

Una volta completate le configurazioni di pre-installazione, Iniziare Sala di controllo l'installazione il Microsoft Azure.
Invia feedback