Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Requisiti del bilanciamento del carico

  • Aggiornato: 6/10/2021
    • Automation 360 v.x
    • Installa
    • Spazio di lavoro RPA

Requisiti del bilanciamento del carico

Visualizza i requisiti del bilanciamento del carico per l'installazione di Automation Anywhre. Sono inclusi i requisiti minimi del bilanciamento del carico e i requisiti del bilanciamento del carico del livello TCP e HTTPS.

Requisiti minimi del bilanciamento del carico

Per le migliori pratiche con Automation Anywhre, assicurati che il bilanciamento del carico:
  • (Obbligatorio) Supporti il protocollo WebSocket (RFC 6455).
  • (Preferito) Utilizza la selezione dell'host round robin e non è configurato per utilizzare sessioni persistenti (permanenti).
  • (Preferito) Utilizzi il livello di sicurezza TLS appropriato:
    • Bilanciamento del carico TCP (livello 4)
    • Bilanciamento del carico HTTPS (livello 7)

      Con un bilanciamento del carico Nginx, imposta la terminazione HTTPS sui nodi cambiando http://Backend in https://Backend.

  • (Preferito) Abbia il timeout di inattività impostato su 120 secondi.

    Il valore di timeout dipende dal tempo di processo di varie operazioni in Sala di controllo ad esempio il tempo necessario per archiviare ed estrarre bot, importare bote scaricare bot le dipendenze.

    Se il timeout di inattività è inferiore al tempo di Sala di controllo elaborazione, una richiesta del browser può scadere. Ad esempio, se il timeout di inattività configurato non è sufficiente per completare un'operazione di bot archiviazione, sarà necessario aggiornare il browser per verificare se l'operazione di bot archiviazione è riuscita o meno.

Parametri del controllo dello stato del bilanciamento del carico

I parametri di controllo dello stato del bilanciamento del carico dipendono da vari fattori, ad esempio il tipo di bilanciamento del carico utilizzato, la latenza di rete e la reattività dell'interfaccia utente all'interno e all'esterno del bilanciamento del carico.

Bilanciamento del carico TCP (livello 4)

Quando TCP viene applicato al livello 4 con il bilanciamento del carico, il certificato viene installato su ogni istanza di Sala di controllo corrispondente all'URL del bilanciamento del carico.

Bilanciamento del carico TCP sul livello 4, certificato in Sala di controllo.

Nell'immagine,i componenti Sala di controllo sono visualizzati in arancione e gli altri componenti sono visualizzati in blu.

Vantaggi
Crittografia end-to-end senza la possibilità di intercettazione presso il bilanciamento del carico.
È richiesto un certificato singolo.
Svantaggi
Se è necessaria la registrazione di audit, il bilanciamento del carico non può comunicare le richieste dei client.
Non utilizza l'offload hardware TLS, anche se il bilanciamento del carico supporta questa funzione.

Bilanciamento del carico HTTPS (livello 7)

Quando HTTPS viene applicato al livello 7 con il bilanciamento del carico, il certificato corrispondente all'URL del bilanciamento del carico viene applicato mediante il bilanciamento del carico. Sala di controllo considera attendibili i certificati ricevuti dal bilanciamento del carico.

Bilanciamento del carico HTTPS, livello 7, certificato attraverso il bilanciamento del carico

Vantaggi
Consente la registrazione della richiesta, quando supportata dal bilanciamento del carico.
Riduce il carico dall'handshake TLS tramite l'offload hardware, quando supportato dal bilanciamento del carico.
Svantaggi
I certificati vengono gestiti sia sul bilanciamento del carico sia nei nodi della sala di controllo
È possibile l'intercettazione dei dati al livello hardware presso il bilanciamento del carico, poiché la sessione TLS non è end-to-end.
Invia feedback