Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Distribuzioni di high availability e disaster recovery

  • Aggiornato: 2021/01/27

    Distribuzioni di high availability e disaster recovery

    La disponibilità elevata (HA) fornisce una soluzione di failover in caso di errore di un Control Room servizio, server o database . Il disaster recovery (DR) fornisce una soluzione di ripristino su una distanza geograficamente separata in caso di un disastro che causa il guasto di un intero data center.

    Panoramica

    Automation Anywhere L'implementazione di high availability e disaster recovery riduce i tempi di inattività e mantiene la continuità aziendale (CoB) per le attività di automazione e bot distribuzione.

    Alta disponibilità
    Si riferisce a un sistema o a un componente che è continuamente operativo per un periodo di tempo auspicabilmente lungo.
    Ripristino di emergenza
    Coinvolge una serie di politiche e procedure per consentire il recupero o la continuazione di infrastrutture e sistemi vitali a seguito di un disastro naturale o indotto dall'uomo.

    I Automation Anywhere componenti e la configurazione sfruttano l'infrastruttura HA e DR esistente, il bilanciamento del carico e i sistemi di failover per proteggere i dati bots e correlati. Contattare l'amministratore del data center per le procedure HA e DR locali approvate.

    Componenti dell'infrastruttura HA e DR richiesti

    Approccio distribuito
    Control Room offre la flessibilità necessaria per elaborare un numero elevato di richieste. Distribuire più istanze di Control Room su più server fisici o virtuali in base alle esigenze.

    Prerequisiti per Automation 360 On-Premises

    Bilanciamento del carico
    Eseguito da un sistema di bilanciamento del carico, questo è il processo di distribuzione del traffico di rete o delle applicazioni su più server per proteggere le attività di servizio, consentendo la distribuzione dei carichi di lavoro tra più server. Ciò garantisce che bot l'attività continui sui server in cluster.

    Requisiti del bilanciamento del carico

    Database
    I database utilizzano il proprio failover integrato per proteggere i dati. Ciò garantisce il ripristino dei dati del database.

    Configurare la replica sincrona tra i server Microsoft SQL clusterizzati primari (attivi) e secondari (passivi) nel data center. Ciò garantisce la coerenza in caso di errore di un nodo di database.

    Per la replica sincrona, configurare il database utilizzando il modello publisher e sottoscrittore in Microsoft SQL Server dal sito di disaster recovery primario al sito di disaster recovery secondario che si trova in una posizione geograficamente separata dal sito primario.

    Replicare i dati tra siti primari e secondari

    Invia feedback