Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Configurare il tipo e il server di database

  • Aggiornato: 6/09/2021
    • Automation 360 v.x
    • Installa
    • Spazio di lavoro RPA

Configurare il tipo e il server di database

Passa dal programma di installazione di Sala di controllo alla pagina della procedura guidata Tipo di database.Utilizza questa pagina per configurare il database Microsoft SQL Server per l'uso con Sala di controllo.

Questa procedura si applica solo alle installazioni basate su Microsoft Windows Server.

Procedura

  1. Seleziona il database Microsoft SQL Server.
    Un'istanza di SQL Server deve essere già configurata.
  2. Fai clic su Avanti.
    Viene visualizzata la pagina Server di database (se è stato selezionato SQL Server per la configurazione del database).
  3. Imposta la connessione e l'autenticazione per il server di database.
    Nota:
    • Se possibile, non impostare il valore per Server di database come localhost. Se è necessario utilizzare localhost, tieni presente che la Connessione protetta al database non funzionerà.
    • Fai clic sul pulsante Sfoglia per selezionare l'istanza di SQL Server in cui verrà creato il database di Sala di controllo. In alternativa, inserisci il nome di un server di database o selezionarne uno dall'elenco.

    Attività della migrazione: Se stai eseguendo la migrazione da 11.x a Automation 360, vai al database 11.x ripristinato.

    Fornisci i seguenti dettagli:
    1. Porta di database: Utilizza la porta predefinita (1433) o specifica un valore personalizzato.
    2. Usa connessione sicura: Seleziona per utilizzare un certificato CA come specificato.
      Nota: Il nome host del certificato e delle connessioni al database deve essere uguale.
    3. Certificato: Questa opzione è abilitata quando si seleziona Usa connessione sicura. Sfoglia per selezionare un certificato CA.
    4. Seleziona una delle seguenti opzioni per l'autenticazione del database:
      • Autenticazione Windows: Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita e consente la connessione a SQL Server utilizzando l'autenticazione Windows.
        Nota: Se selezioni l'autenticazione Windows, l'utente che esegue lo strumento di installazione viene utilizzato per verificare che il database esista, crearlo se necessario e assegnare db_owner all'utente dell'account di servizio (NT Authority/System).
      • Autenticazione SQL Server: (immetti manualmente le credenziali) Seleziona questa opzione per utilizzare l'autenticazione SQL Server per connetterti al database. Indica il nome utente e password corretti per l'autenticazione SQL.
        1. Immetti il nome utente.
        2. Immetti la password.
      • Autenticazione AD Azure: Seleziona questa opzione per utilizzare le credenziali Microsoft Azure Active Directory per connettersi al database quando si installa Sala di controllo su Microsoft Azure.
      Utilizzare solo caratteri supportati per il nome utente e la password. Vedi Caratteri speciali supportati Non utilizzare punti e virgola ( ; ) nella password del database.
    5. Nome del database della sala di controllo: Inserisci il nome del database di Sala di controllo.
      Attività della migrazione: Se stai eseguendo la migrazione da 11.x a Automation 360, inserisci il nome del database ripristinato nel campo del database come mostrato nell'immagine seguente: Immagine che visualizza il nome del database 11.x ripristinato durante la migrazione a Automation 360
  4. Fai clic su Avanti per fornire le credenziali di Elasticsearch.
Invia feedback