Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Google Chrome requisiti di estensione del browser

  • Aggiornato: 1/18/2021
    • Automation 360 v.x
    • Installa
    • Spazio di lavoro RPA

Google Chrome requisiti di estensione del browser

Assicurati che Automation Anywhre Google Chrome l'estensione che stai utilizzando corrisponda alla Registratore pacchetto versione nel tuo bot.

Automation Anywhre ha creato due versioni Google Chrome dell'estensione, in base alla Registratore pacchetto versione. Automation Anywhre L'estensione A2019 versione 1.1.0.1 è Google Chrome l'estensione consigliata per bot che contiene azioni dalla versione Registratore pacchetto 2.0.6 e successive. Automation Anywhre Google Chrome L'estensione versione 11 o 12 è necessaria solo per eseguire bot che contiene azioni dalla Registratore pacchetto versione 2.0.5 e precedenti.

Utilizzare la tabella seguente per verificare che il sistema stia eseguendo l'agente browser e Google Chrome l'interno corretti.
  • Verificare l'agente browser nella scheda Dettagli di > Gestione attività di Windows.
    Se l'agente browser è in Gestione attività, ma non è in esecuzione:
    1. Verificare che la variabile ComSpec sia definita nell'elenco Environment Variables (Variabili di ambiente).

      È possibile individuare questo elenco in Il mio > computerProprietà > Avanzamento impostazioni > di sistemaVariabili di ambiente.

    2. Se la variabile ComSpec non è presente nell'elenco, definirla specificando il nome della variabile come ComSpec e il valore della variabile come %SystemRoot%\\system32\\cmd.exe.
  • Verificare la versione Google Chrome dell'estensione in chrome://extensions/.
  • Se necessario, installare Google Chrome l'estensione utilizzando i collegamenti riportati nella tabella seguente.

Google Chrome ri-verifica: Google Chrome richiede la ri-verifica delle autorizzazioni quando Automation Anywhre Google Chrome l'estensione viene aggiornata. Se richiesto, fare clic su Abilita questo elemento nel Google Chrome messaggio. In alternativa, riabilitare l'interno tramite i collegamenti nella tabella precedente. Allo stesso modo, se stai distribuendo da Bot Runner un'immagine master, accetta l'autorizzazione dall'interno di tale immagine.

Registratore pacchetto versione Agente browser Google Chrome interno e ID
2.0.5 o precedente AgenteBrowserAutomazione.exe Versione 11 o 12

ID (ID): jjpdebaikkkbeddfbtsdadb

2.0.6 o versioni successive AgenteBrowser.exeAutomazione.Bot. Versione 1.1.0.1 o successiva

ID: kammdlphdfejlopponbapbgakimokm

Nota: Se si aggiorna la Agente bot versione di disinstallando invece Agente bot di aggiornare direttamente, viene disinstallata anche Google Chrome l'estensione . In tal caso, è necessario reinstallare manualmente Google Chrome l'estensione.

Se si verifica un errore durante la registrazione o l'esecuzione di bot un' che automatizza le attività in un Google Chrome browser e hai installato Google Chrome, devi eseguire ulteriori passaggi per configurare il sistema. Vedere Google Chrome risoluzione dei problemi degli interni.

Invia feedback