Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Creare le code

  • Aggiornato: 4/19/2019
    • Automation 360 v.x
    • Gestisci
    • Spazio di lavoro RPA

Creare le code

Come utente di Sala di controllo con privilegi di creazione delle code, puoi creare code. Una coda è uno dei principali elementi costitutivi della gestione del carico di lavoro (Work Load Management, WLM).

Prerequisiti

Una coda contiene dati (elementi di lavoro) che verranno elaborati ulteriormente. Il sistema distribuisce questi elementi di lavoro a singoli Esecutore di bot in un pool di dispositivi per l'elaborazione.

Puoi definire una coda in modo che contenga un set specifico di dati che il bot prevede. Ad esempio, puoi creare una coda di dati del libro paga con informazioni relative al libro paga per un bot di elaborazione corrispondente. Gli elementi di lavoro possono essere aggiunti alla coda caricando un file CVS/Excel o da un'API.

La seguente illustrazione mostra la pagina Crea coda quando viene aperta:

Pagina Crea code

Creare le code

Puoi creare code fornendo dettagli come il nome della coda, i proprietari delle code, i partecipanti, i consumatori e la struttura degli elementi di lavoro.

Questi dettagli vengono riepilogati nella scheda sul lato sinistro. Puoi fare riferimento a questo riepilogo durante la modifica della coda e aprire la scheda che desideri aggiornare.

Per creare una coda:

  1. Accedi a Carico di lavoroCode.
  2. Fai clic su Crea coda.
    Suggerimento: Se stai creando una coda per la prima volta, fai clic sul link Crea una coda qui, disponibile quando apri la pagina Code.
  3. Viene aperta la pagina Crea coda dove puoi configurare innanzitutto Impostazioni generali
    1. Impostazioni generali: qui puoi specificare le impostazioni generali per la coda come Nome coda, Descrizione, Soglia di riattivazione e Tempo necessario perché una persona completi un elemento di lavoro (facoltativo).
      1. Digita un nome per la coda che ne rifletta lo scopo in Nome coda. Ad esempio, puoi specificare Coda libro paga per gli elementi di lavoro progettati per gestire il sistema del libro paga.
      2. Facoltativamente, digita la Descrizione che rispecchi il risultato della coda. Ad esempio, Coda Libro paga elaborerà le automatizzazioni progettate per gestire il sistema del libro paga.
      3. Specifica il numero minimo di nuovi elementi di lavoro (ossia, nello stato "Pronto") che dovrebbero essere presenti nella coda per riprendere l'elaborazione della coda stessa dopo che tutti gli elementi di lavoro nella coda sono stati elaborati in Soglia di riattivazione. Per impostazione predefinita, è impostata su 1.
      4. Facoltativamente, specifica il tempo medio necessario perché una persona completi un elemento di lavoro in secondi, minuti, ore o giorni.
      5. Fai clic su Avanti per assegnare i proprietari della coda.
        Suggerimento: Puoi scegliere di salvare una bozza della coda facendo clic su Crea bozza di coda e aggiungere il resto delle informazioni in un secondo momento.
    2. Proprietari: aggiungere uno o più nomi dei titolari della coda a Utenti selezionati dall'elenco di Utenti disponibili. I proprietari della coda possono modificarla e anche aggiungere nuovi elementi di lavoro. Il creatore della coda è il proprietario della coda predefinito. Puoi scegliere di aggiungere altri utenti come proprietari della coda, se necessario.
      1. Per aggiungere i proprietari della coda, seleziona gli utenti dall'elenco di Utenti disponibili.
      2. Fai clic sul pulsante Aggiungi proprietari coda.

        Gli utenti vengono aggiunti come Proprietari coda nell'elenco di Utenti selezionati.

      3. Fai clic su Avanti per aggiungere ruoli come partecipanti.
    3. Partecipanti: facoltativamente, aggiungi Ruoli come Partecipanti dall'elenco in Ruoli disponibili. I ruoli dei partecipanti possono aggiungere nuovi elementi di lavoro e visualizzare la coda. Tuttavia, non sono autorizzati a modificare altre proprietà della coda.
      1. Per aggiungere Partecipanti, seleziona i ruoli dall'elenco di Ruoli disponibili.
      2. Fai clic sul pulsante Aggiungi partecipanti.

        I ruoli vengono aggiunti come Partecipanti nell'elenco di Ruoli selezionati.

      3. Fai clic su Avanti per aggiungere i consumatori della coda.
    4. Consumatori: facoltativamente, aggiungi Consumatori della coda dall'elenco di Ruoli disponibili. I consumatori della coda possono visualizzare questa coda e tutti i relativi elementi di lavoro. Inoltre, possono utilizzare questa coda quando eseguono i bot.
      1. Per aggiungere Consumatori, seleziona i ruoli dall'elenco di Ruoli disponibili.
      2. Fai clic sul pulsante Aggiungi consumatori.

        I ruoli vengono aggiunti come Consumatori nell'elenco di Ruoli selezionati.

      3. Fai clic su Avanti per definire la struttura degli elementi di lavoro.
    5. Definisci la struttura degli elementi di lavoro: puoi definire la struttura degli elementi di lavoro quando non disponi di dati pronti in un file e desideri caricare direttamente gli elementi di lavoro dal sistema. Definisci la struttura degli elementi di lavoro che verranno elaborati nella coda. Per questo devi aggiungere i nomi delle colonne alla struttura.

      Questa operazione può essere effettuata in uno dei seguenti tre modi:

      • Selezionando un file CSV o Excel che popoli automaticamente le intestazioni nella struttura facendo clic su Sfoglia: Seleziona il file Excel o CSV per definire la struttura degli elementi di lavoro.
        Le convalide vengono mostrate se:
        • Sono inclusi file diversi da Excel o CSV.

        • Il nome della colonna dell'intestazione è vuoto nel file Excel/CSV.

        • Il nome della colonna dell'intestazione contiene caratteri speciali.

        • Il nome della colonna dell'intestazione contiene caratteri diversi da spazi alfanumerici.

      • Selezionando da una Categoria coda esistente
      • Aggiungendo intestazioni di colonna manualmente alla struttura

      Fai clic su Avanti per selezionare la categoria di dati e le intestazioni di colonna dati che verranno elaborate.

    6. Struttura degli elementi di lavoro: in base all'opzione scelta nel pannello Definisci la struttura degli elementi di lavoro, il tuo flusso di lavoro per elaborare gli elementi di lavoro in questa coda differisce.
      1. Aggiunta di colonne di intestazione utilizzando un file Excel/CSV: quando selezioni questa opzione, è possibile definire la struttura di lavoro in fasi:
        1. nella fase 1, devi assegnare un nome alla struttura degli elementi di lavoro in Categoria coda.

          Ad esempio, se la coda contiene informazioni sul dipendente, puoi specificare Categoria coda come "Dati dipendente".

          Nota: Una categoria di coda deve essere univoca.
        2. Nella fase 2, vengono mostrati tutti i nomi delle colonne dalla riga dell'intestazione. Puoi scegliere solo le colonne che desideri includere nella struttura degli elementi di lavoro.

          Puoi selezionare fino a cinque colonne da visualizzare in Sala di controllo. Durante la visualizzazione dei dati degli elementi di lavoro in Sala di controllo, il sistema consente di filtrare/ordinare gli elementi di lavoro solo su queste cinque colonne selezionate.

          Ad esempio, puoi selezionare intestazioni di colonna Nome dipendente, ID dipendente e Designazione. Puoi quindi selezionare il Tipo di dati per quella colonna. Nel nostro esempio, le colonne selezionate appartengono al tipo di dati Testo. Puoi anche scegliere di visualizzare le colonne in corso di elaborazione nella pagina Attività di Sala di controllo.

        3. Nella fase 3, puoi scegliere di ordinare i dati della colonna selezionata in ordine Crescente o Decrescente. Delle cinque colonne selezionate di "Mostra nella sala di controllo", puoi selezionare fino a tre colonne per specificare i criteri di ordinamento. Quando il sistema elabora gli elementi di lavoro di questa coda, utilizzerà i criteri di ordinamento specificati per recuperare gli elementi di lavoro in quell'ordine.

          Ad esempio, se desideri elaborare le buste paga con l'ID dipendente per primo seguito dal nome del dipendente da da 1 a n e da A Z, puoi specificare ID dipendente e Nome dipendente in ordine Crescente.

        4. Fai clic su Avanti per aggiungere i dati agli elementi di lavoro.
      2. Aggiunta di colonne di intestazione utilizzando la categoria di coda esistente: quando selezioni questa opzione, puoi scegliere da un elenco di categorie di coda disponibili:
        1. Cerca una categoria di coda esistente quando è disponibile un numero elevato di categorie per la selezione o selezionane una dall'elenco.
        2. Fai clic su Avanti per aggiungere i dati agli elementi di lavoro.
      3. Aggiunta di colonne di intestazione manualmente: quando selezioni questa opzione, puoi definire manualmente la struttura degli elementi di lavoro. Non devi scegliere da una struttura esistente.
        1. Nella fase 1, assegna un nome alla struttura degli elementi di lavoro nel campo Categoria coda. Ad esempio, se la coda contiene informazioni sul dipendente, puoi specificare Categoria coda come "Dati dipendente". La categoria di coda deve essere univoca.
        2. Nella Fase 2, aggiungi i nomi delle intestazioni di colonna da includere nell'elemento di lavoro. Definisci anche il tipo di dati per ogni colonna: Testo, Numero o Data.
        3. Nella fase 3, facoltativamente fornisci l'ordine in cui le colonne devono essere visualizzate e ordinate in Sala di controllo.
        4. Fai clic su Avanti per aggiungere i dati agli elementi di lavoro.
    7. Aggiungi elementi di lavoro: facoltativamente scegli un file Excel o CSV se desideri aggiungere elementi di lavoro a questa coda. Puoi aggiungere elementi di lavoro in un secondo momento modificando la coda.
      1. Per aggiungere un file Excel o CSV, fai clic su Sfoglia.

        Il file viene aggiunto come elemento di lavoro.

      2. Fai clic su Crea coda.

        La coda viene aggiunta correttamente all'elenco:

        Coda aggiunta correttamente all'elenco Code

        La nuova coda viene aggiunta nella parte superiore dell'elenco. Puoi scegliere di applicare l'ordinamento delle colonne per visualizzarle come richiesto.

Invia feedback