Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Configurazione della distribuzione basata su RDP per dispositivi multi-utente

  • Aggiornato: 1/12/2021
    • Automation 360 v.x
    • Gestisci
    • Spazio di lavoro RPA

Configurazione della distribuzione basata su RDP per dispositivi multi-utente

L'implementazione basata su RDP viene utilizzata per i dispositivi multi-utente. Quando un bot viene distribuito per un incustodito Esecutore di bot da Sala di controllo, Sala di controllo gestisce la Esecutore di bot sessione incustodita tramite RDP ed esegue il bot.

Prerequisiti

Questa attività viene eseguita Sala di controllo dall'amministratore. È necessario disporre dei diritti e delle autorizzazioni necessarie per completare questa attività. Assicurarsi di aver effettuato l'accesso a Sala di controllo come amministratore.

Assicurarsi che siano soddisfatti i seguenti requisiti:
  • Active Directory I servizi di dominio sono configurati.
  • I Servizi Desktop Remoto (RDS) sono configurati.
  • Active Directory utenti vengono creati.
  • Agli utenti viene fornito l'accesso a RDS.

Quando registri il tuo dispositivo, puoi registrarlo come dispositivo multi-utente.

Procedura

  1. Passare a Dispositivi > Dispositivi Dispositivi personali.
  2. Passare il mouse sull'icona Azioni per il dispositivo.
  3. Fare clic su Modifica.
  4. Modificare il tipo di dispositivo in Più utenti.
  5. Immettere un valore per il campo Concurrent sessions supported (Sessioni simultanee supportate).
    Il numero massimo di sessioni simultanee consentite dipende dal tipo di licenza del dispositivo e dalla configurazione hardware. Ad esempio, considera che le sessioni simultanee sono impostate su 10 e ciascuna bot richiede 4 GB di RAM per l'esecuzione. Se la RAM di sistema è inferiore a questo valore, bot l'esecuzione potrebbe non riuscire.
    Inoltre, se il numero massimo di sessioni consentite nel dispositivo è 10 e il dispositivo multi-utente è impostato come dispositivo predefinito per 3 Creatore di bot utenti e 2 Esecutore di bot utenti assistiti, il valore per le sessioni simultanee supportate sarà 5. Pertanto, alla volta, solo 5 bot possono essere distribuiti contemporaneamente dagli Esecutore di bot utenti non assistiti. Assicurati quindi che il tipo di licenza hardware e dispositivo supporti il numero di sessioni impostato.
  6. Impostare la risoluzione dello schermo RDP.
    Ciò garantisce che l'automazione venga eseguita senza problemi durante la distribuzione basata su RDP, anche se la risoluzione dello schermo varia tra Esecutore di bot e Sala di controllo.

    È possibile impostarlo nei seguenti modi:

  7. Modificare le impostazioni RDP per più dispositivi utente nel campo .
  8. Immettere la porta.
  9. Immettere il valore di timeout della sessione RDP.
    Nota: La porta predefinita è 3389 e il valore di timeout della sessione è 60.
  10. Fare clic su Salva modifiche.

Fasi successive

  1. Creare utenti in Sala di controllo.

    Questi utenti possono essere Bot Runnerincustoditi, assistiti Bot Runnero Bot Creator. È possibile selezionare l'opzione multi-utente quando si registra il dispositivo per la prima volta.

    Creazione di un utente

  2. Associare le credenziali di accesso corrette al dispositivo e alla sessione in base agli Active Directory utenti creati prima di configurare le impostazioni del dispositivo multi-utente.

    Puoi registrare un Active Directory utente una volta come utente amministratore e le sessioni vengono create quando distribuisci bot. Non è necessario creare una sessione RDP sul Bot Runner server e registrare il dispositivo con un nome Active Directory utente e credenziali utente .

  3. Distribuire su sessioni bot parallele.
    Nota: Se il numero di dispositivi multi-utente per sessione fornito è inferiore alla bot distribuzione effettiva, le bot distribuzioni aggiuntive vengono accodate fino a quando le distribuzioni correnti sono in corso.
Invia feedback