Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Esempio di filtro di gestione utenti

  • Aggiornato: 2020/04/22

    Esempio di filtro di gestione utenti

    Questo filtro di esempio si basa sui campi e sui parametri dell'API di gestione utenti. Questo filtro cerca il nome di accesso dell'utente, il nome utente e il nome reale dell'utente, firstName.

    Questo filtro cerca la stringa "bot-creator" nel campo nome utente e la stringa "Adweta" nel campo firstName.
    {
      "sort": [
        {
          "field": "username",
          "direction": "asc"
        }
      ],
      "filter": {
        "operator": "and",
        "operands": [
          {
            "operator": "substring",
            "value": "bot-creator",
            "field": "username"
          },
          {
            "operator": "substring",
            "value": "Adweta",
            "field": "firstName"
          }
        ]
      }
    }
    ordina
    • field: il nome del campo utilizzato per ordinare la risposta.
    • direzione: l'ordinamento. Può essere asc, ascendente o desc, discendente.
    filtro

    Il filtro è costituito da un operatore, un valore e un campo. I filtri sono operandi quando utilizzati in combinazione con un operatore booleano, ad esempio e .

    • operandi: i filtri vengono utilizzati come operandi quando combinati in un filtro utilizzando un operatore booleano. Sono disponibili due operatori booleani:
      • o: una delle condizioni deve essere soddisfatta.
      • e: devono essere soddisfatte tutte le condizioni.
    • operator: ci sono 11 operator NONE, lt, le, eq, ne, ge, gt, substring, and, not. e/o vengono utilizzati per valutare più filtri insieme. Gli altri operatori vengono utilizzati per valutare i valori all'interno di singoli filtri. Non tutti gli operatori lavorano con tutti i campi.
    • : il nome del campo utilizzato nel filtro.
    • value: il valore del campo da valutare.
    Invia feedback