Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

API di Control Room

  • Aggiornato: 2021/05/31
    • Automation 360 v.x
    • Gestisci
    • Spazio di lavoro RPA
    • Documenti API

API di Control Room

La Automation Anywhere Control Room fornisce varie API che permettono di personalizzare il modo in cui tu (e i tuoi bots) interagite con Automation Anywhere. Gli utenti possono eseguire attività come gestire bot eseguire distribuzioni, creare e gestire le credenziali nel Credential Vault, creare e gestire account utente e ruoli e creare e gestire code.

Per iniziare con le API Control Room

Le API Control Room utilizzano i metodi HTTP standard GET, POST, PUT e DELETE e i codici HTTP standard per le risposte. Vedi Codici di risposta API. Tutte le richieste devono includere un'intestazione X-Authorization con il token di autenticazione JSON. Vedi API di autenticazione.

Le richieste API sono rivolte a una Control Room attiva, non a un ambiente di test. Quando si fanno richieste API attraverso Swagger o un client REST, le richieste possono avere un impatto sui tuoi utenti, sui bots e su altre risorse.

Nota: Puoi visualizzare in Control Room APIs, ma Community Edition la funzionalità API è limitata. È necessaria Automation 360 un'edizione con licenza per accedere alla funzionalità completa delle API.

Guarda il seguente video per imparare come testare le API Control Room in Swagger e Postman:

Questa è la raccolta Postman citata nel video: https://www.postman.com/collections/bb5cd3541d29e192cd43

Tutorial API

I seguenti tutorial mostrano come combinare gli endpoint per eseguire un'attività in modo programmatico. Ogni tutorial include esempi di codice e descrive i prerequisiti necessari per utilizzare l'endpoint.

I tutorial presuppongono che si disponga di una Control Room configurata con utenti, ruoli e bots. Se non l'hai già fatto, Configurazione di Control Room.

Invia feedback