Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Filtri in un corpo di richiesta API

  • Aggiornato: 9/21/2020
    • Automation 360 v.x
    • Gestisci
    • Spazio di lavoro RPA
    • Documenti API

Filtri in un corpo di richiesta API

Il filtraggio fornisce query condizionali di base e controllo della pagina per l'elaborazione delle richieste API. Sono disponibili tre componenti di base per il filtraggio: condizioni, ordinamento e parametri di paginazione.

Ecco una rappresentazione della struttura di filtraggio JSON utilizzata nelle Automation Anywhre API.
{
  "filter": {
    "operator": "NONE",
    "operands": [
      null
    ],
    "field": "string",
    "value": "string"
  },
  "sort": [
    {
      "field": "string",
      "direction": "asc"
    }
  ],
  "page": {
    "offset": 0,
    "length": 0
  }
}
La parte più basilare di questo oggetto JSON è la matrice di filtri.

Informazioni sui filtri

Filtro di base
I filtri possono essere utilizzati per cercare una singola condizione oppure possono essere inseriti in operandi logici AND e OR. Il filtraggio può essere una semplice valutazione condizionale di un singolo campo. L'operatore, il campo e il valore utilizzati in un filtro sono specifici dell'API in cui sono utilizzati.
Nota: I valori nelle parentesi angolari < > includono un elenco di tutti i valori potenziali. Deve esserci un solo valore per ogni parametro.
Filtro a parametro singolo
{
  "filter": {
    "operator": "<NONE, lt, le, eq, ne, ge, gt, substring, and, or, not>",
    "field": "string",
    "value": "string"
  }
}
Filtro a due parametri
{
  "filter": {
    "operator": "<and, or>",
    "operands": [
      {
        "operator": "<NONE, lt, le, eq, ne, ge, gt, substring, and, or, not>",
        "field": "string",
        "value": "string"
      },
      {
        "operator": "<NONE, lt, le, eq, ne, ge, gt, substring, and, or, not>",
        "field": "string",
        "value": "string"
      }
    ]
  }
}
Pagina
"page":{ 
    "offset":0,
    "length":0
}
Parametri delle regole di impaginazione
  • Offset (Scostamento):

    Tipo: intero

    Il valore numerico che indica il numero di righe in una tabella che il filtro inizia a valutare.

  • Lunghezza

    Tipo: intero

    Il numero di righe restituite in una singola pagina di risultati.

Ordina
 "sort": [
    {
      "field": "string",
      "direction": "<asc, desc>"
    }
  • Campo: Il campo per il quale si desidera filtrare i risultati. Deve essere un campo filtrabile supportato. I campi filtrabili variano a seconda dell'API.
  • Direzione

    Tipo: Enumerazione [desc, asc ]

    • ac = ascendente (da più piccolo a più grande, da 0 a 9, da A a Z)
    • desc = decrescente (dal più grande al più piccolo, da 9 a 0, da Z ad A)

Esempi di filtro API

Esempio di filtro di gestione utenti
Questo filtro di esempio si basa sui campi e sui parametri dell'API di gestione utenti. Questo filtro cerca il nome di accesso dell'utente, il nome utente e il nome reale dell'utente, firstName.
Esempio di filtro di gestione repository
Questo filtro di esempio si basa sui campi e sui parametri dell'API di gestione del repository. Questo esempio di filtro ricerca lo bot stato e il nome.
Esempio di filtro dei risultati dell'elenco di migrazione
Questo filtro di esempio si basa sui campi e sui parametri dell'API di migrazione. Questo filtro cerca le migrazioni che contengono una stringa specifica nel nome ed è stato avviato, updateOn, tra due date.
Invia feedback