Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Riconfigura licenze esistenti Sala di controllo

  • Aggiornato: 10/29/2019
    • Automation 360 v.x
    • Esplora
    • Spazio di lavoro RPA

Riconfigura licenze esistenti Sala di controllo

La Sala di controllo licenza può essere riconfigurata e aggiornata in qualsiasi momento.

Nei casi in cui vengono aggiunti nuovi diritti di licenza o vengono commessi errori, la riconfigurazione di una Sala di controllo licenza esistente è semplice.

Effettuare le seguenti operazioni:

Procedura

  1. Accedere a Control Rooms > CR-1.
  2. Selezionare CR-1 per riconfigurare la Sala di controllo licenza esistente.
    Nota: Il nome CR varia a seconda dell'utente.
  3. Selezionare Riconfigura.
  4. Selezionare per confermare la riconfigurazione.
  5. Selezionare Modifica.
  6. Aggiorna i tuoi valori.
    Nota: Lo stato CR-1 ora visualizza Bozza mentre il file è in riconfigurazione.
  7. Aggiorna il numero di Bot Runner Incustodito per i diritti di licenza appena aggiunti.
  8. Selezionare Salva & Genera.
  9. Selezionare per confermare le modifiche.
    Nota: Viene inviata un'e-mail di conferma con un link per accedere alla licenza A-People e per scaricare la licenza generata. La pagina della licenza si aggiorna automaticamente e lo stato di CR-1 cambia ora da Bozza a Generazione in sospeso.
  10. Selezionare Aggiorna, lo stato CR-1 viene aggiornato in Attivo.
  11. Selezionare CR-1 per visualizzare le informazioni aggiornate sulla Sala di controllo licenza.
  12. Selezionare Scarica.
    Nota: Il file scaricato è il più recente attivo. Il file scaricato è ora installabile Sala di controllo nell'ambiente di sviluppo.
  13. Chiudere CR-1 e ripetere il processo per tutti i file CR che richiedono la riconfigurazione.
    Nota: Gli amministratori con un che Sala di controllo cloud utilizzano una licenza di file e desiderano passare alla licenza cloud possono disabilitare manualmente tutte le licenze utente e quindi procedere all'installazione GUID, quindi riassegnare le licenze utente.
Invia feedback