Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Aggiunta di un trigger di servizio

  • Aggiornato: 11/11/2021
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • AARI

Aggiunta di un trigger di servizio

Avvia un bot quando una qualsiasi delle azioni predefinite si verifica sul servizio selezionato in Microsoft Windows.

Questa procedura è per uno scenario in cui si vuole configurare un trigger per avviare un bot quando il servizio Windows Update viene avviato, arrestato o messo in pausa da un utente.

Procedura

  1. Accedi a Bot > I miei bot.
    Viene visualizzato l'elenco dei moduli e dei bot disponibili.
  2. Fai clic su Crea nuovo > Bot.
  3. Inserisci un nome per il bot.
    Tutti i bots sono memorizzati nella cartella \Bots. Fai clic su Sfoglia per modificare la cartella.
  4. Fai clic su Crea e modifica.
  5. Nella pagina del creatore di bot, fai clic su Trigger > Trigger di servizio.
  6. Trascina Servizio in Trascina un trigger qui.
    Viene visualizzato il pannello di modifica Trigger di servizio: Servizio.
  7. Fai clic sul menu a discesa e seleziona Windows Update.

    Aggiorna il menu a discesa se nessuno dei servizi è elencato.

  8. Seleziona le seguenti caselle di controllo per impostare la condizione di attivazione per il servizio Windows Update:
    • Avvia
    • Sospendi
    • Metti in pausa
  9. Opzionale: Utilizza il menu a discesa Assegnato a per assegnare una variabile.
    Se desideri utilizzare la scheda Variabili per creare una variabile, assicurati di selezionare la casella di controllo Usa come input per visualizzarla nel menu a discesa Assegnato a (facoltativo).
  10. Fai clic su Salva.
  11. Fai clic su Esegui > Esegui con trigger.
    Il trigger preimpostato viene creato e il bot viene attivato quando un qualsiasi utente avvia, arresta o mette in pausa il servizio Windows Update.
Invia feedback