Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Uso delle variabili

  • Aggiornato: 6/10/2019
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA
    • Panoramiche

Uso delle variabili

Le variabili vengono utilizzate insieme a determinate azioni per creare attività automatiche. Questa è la pagina iniziale per informazioni sulle variabili in Automation Anywhre.

Perché utilizzare le variabili?

Le variabili sono delle posizioni di archiviazione per informazioni note o sconosciute. Quando si creano attività automatiche, le variabili svolgono un ruolo importante nella gestione o nel calcolo delle informazioni. Le variabili possono aiutarti in vari modi, dal recupero dei dati online al trasferimento dei dati tra applicazioni, come Microsoft Excel. Automation Anywhre è progettato con vari tipi di variabili che possono essere definite per ogni attività. Queste sono note come variabili locali. Include variabili di sistema predefinite disponibili per tutte le attività.

Quando utilizzare una variabile?

Durante la creazione delle attività di automazione, gli script generati sono in grado di utilizzare le variabili per monitorare o modificare il valore di un campo o di un punto dati. Ad esempio, per elaborare a ciclo un set di dati in un file CSV, puoi utilizzare una variabile per copiare la prima riga, incollarla in un'altra applicazione, passare alla seconda riga e così via.

Tutte le azioni eseguite in un'attività possono supportare l'uso delle variabili. Queste azioni possono comprendere:

  • Selezione di finestre
  • Apertura di programmi
  • Uso di file, cartelle, sequenze di tasti, fogli di calcolo, cicli e altro ancora
Invia feedback