Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Estrazione dei dati della tabella tramite AISense Recorder

  • Aggiornato: 2022/06/17
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Estrazione dei dati della tabella tramite AISense Recorder

Le tabelle sono un controllo complesso, con molti tipi, sfondi ed effetti di formattazione, e quindi potrebbero non essere rilevate automaticamente da AISense Recorder in alcuni casi. In questi casi, utilizzare la funzione Definisci per rilevare le tabelle.

Catturare una tabella utilizzando AISense Recorder

  1. Nel pannello di sinistra, fai clic su Automazione.
  2. Per creare un file bot, fare clic su Crea nuovo > Bot o aprire un bot bot per il quale si desidera registrare un'attività.
  3. Fai clic su Avvia registrazione.

    Viene visualizzata la finestra di progettazione dei bot.

  4. Seleziona una finestra dall’elenco a discesa.

    Se un'applicazione è stata aperta di recente e non è disponibile nell'elenco, fai clic sull'icona Aggiorna.

  5. Cliccare Registratore AISense. Lasciare che il processo di scansione si concluda.
    Nota: La prima volta che utilizzi AISense Recorder su un dispositivo, Recorder scarica le dipendenze richieste.

    Viene visualizzata la Recorder appare la barra degli strumenti con le seguenti opzioni: Finitura, Scansione, Definiscie Pausa

    Recorder analizza la finestra dell'applicazione selezionata per identificare gli oggetti dell'interfaccia utente in quella finestra. Le opzioni sulla barra degli strumenti sono disabilitate quando il sistema analizza la finestra dell'applicazione. Dopo l'analisi, le opzioni sono abilitate ed è possibile iniziare a registrare l'attività.

  6. Attendere che AISense Recorder rilevi la tabella nell'applicazione.
  7. Se la tabella non viene rilevata automaticamente, quando AISense Recorder si trova nella posizione Pronto fare clic sul pulsante Definisci per rilevare la tabella.
  8. Selezionare Tabella da Tipo di oggetto e fare clic sull'intestazione in alto a sinistra.

    La tabella rilevata sarà evidenziata con colonne e controlli interni.

  9. Se si desidera selezionare un insieme limitato di colonne, disegnare un rettangolo attorno alle colonne che si desidera catturare.

Estrarre i dati da una tabella

  1. Dopo l'acquisizione dell'oggetto, fare clic su Fine per terminare la registrazione.
  2. Torna alla Control Room.
  3. Nella tabella Proprietà oggetto, verifica che il tipo di controllo sia una TABELLA. In caso contrario, fai clic su Riacquisisci oggetto.
  4. Dal Azione da intraprendere sull'oggetto selezionare Ottieni tabella.
  5. Nell'elenco Salva il risultato in una variabile, specifica la variabile.
  6. Fai doppio clic o trascina l'action Tabella dati > Scrivi su file.
  7. Dall'elenco Nome tabella dati, seleziona Tabledata.
  8. Indica un percorso di file per creare un file CSV. Ad esempio, C:´AutomazioneDoveSviluppo´SFDC.csv
  9. Seleziona l'opzione Crea cartelle/file se non esistono .
  10. Seleziona per sovrascrivere il file esistente.
  11. Fai clic su Salva.
  12. Fai clic su Esegui.

    L'opzione bot crea un file CSV nel percorso specificato con i dati della tabella estratti.

Correggere la definizione di una colonna

È possibile che le tabelle dense possano unire le colonne a causa dello spazio ridotto tra le colonne o della mancanza di separatori chiari. Per correggere la definizione della colonna, eseguire le seguenti operazioni:
  1. Dopo l'acquisizione dell'oggetto, fare clic su Fine per terminare la registrazione.
  2. Nella finestra Bot editor andare su Proprietà dell'oggetto per modificare la tabella Tabella di ancoraggio per modificare la proprietà "Tabella di ancoraggio".
  3. Aggiungere il carattere pipe (|) come delimitatore tra i nomi delle colonne per separarli. Ad esempio, <CHECKBOX>Nome|Azienda|Stato|Email|Stato del leader
    Nota: Quando viene eseguito il comando bot le colonne precedentemente unite verranno trattate come colonne separate.

Comportamento noto

  • AISense Recorder non può estrarre tabelle con più righe in singole righe o celle.
  • La paginazione e lo scorrimento automatico non sono supportati.
  • Le colonne troncate non verranno regolate automaticamente per estrarre il testo delle celle troncate.
Invia feedback