Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

AISense per la registrazione di attività da applicazioni remote

  • Aggiornato: 2022/02/01
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA
    • Panoramiche

AISense per la registrazione di attività da applicazioni remote

AISense è la funzionalità basata sull'intelligenza artificiale (IA) di Automation 360 che consente di identificare oggetti da un'immagine o da un'applicazione con un'interfaccia utente (UI) complessa e rende l'automazione in tutti gli ambienti più veloce e precisa.

AISense è adatta quando l'automazione basata su oggetti non riesce o non è efficiente per automatizzare le attività sulle applicazioni a cui si accede in remoto, in un ambiente Citrix e nelle applicazioni legacy.

Alcuni dei problemi che influiscono sulla precisione di un'attività di automazione in un ambiente remoto sono i seguenti:
  • In un ambiente Citrix, la piattaforma di automazione riceve un'immagine dell'applicazione e non ha accesso agli elementi dell'interfaccia utente effettivi.
  • La risoluzione dello schermo e il dimensionamento potrebbero non essere gli stessi sui computer host e client.
  • La posizione di un elemento dell'interfaccia utente potrebbe cambiare per le applicazioni Web a causa di una diversa risoluzione sul computer Bot Runner.

AISense utilizza la visione computerizzata per creare in modo intelligente un collegamento dinamico tra gli oggetti determinandone la composizione e per fornire un'automazione flessibile al cambiamento. AISense consente di automatizzare con precisione le applicazioni anche quando etichette e testo cambiano posizione.

Importante:
  • I Bots non riusciranno se contengono actions dalle versioni del package Recorder 2.0.9-20201105-164103 o successive e dal package AISense. È necessario eliminare le actions AISense e riacquisire gli oggetti utilizzando l'icona del registratore integrato. An integrated Recorder
  • AISense Recorder supporta le seguenti lingue: Inglese, cinese semplificato, portoghese brasiliano, giapponese e russo. Quando si registra un'applicazione, assicurarsi che il locale del dispositivo sia impostato sulla stessa lingua dell'applicazione, indipendentemente dal sistema operativo e dal layout della tastiera. Se l'interfaccia utente (UI) dell'applicazione è una combinazione di inglese e un'altra lingua, imposta il locale del dispositivo sull'altra lingua. Per esempio, se l'UI è una combinazione di inglese e russo, imposta il locale del dispositivo sul russo.
    Nota: Anche se il locale del dispositivo è impostato su una lingua diversa dall'inglese, è possibile continuare ad automatizzare le applicazioni che hanno un'interfaccia utente inglese senza cambiare il locale del dispositivo in inglese.

Invia feedback