Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Utilizzo dell'azione Connetti per i pacchetti Google

  • Aggiornato: 2021/07/06
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Utilizzo dell'azione Connetti per i pacchetti Google

Utilizza l'action Connetti per stabilire una connessione con il server Google al fine di utilizzare altre actions dello stesso package per automatizzare le attività. Tutti i campi in questa action accettano una credenziale da Credential Vault, una variabile o un valore immesso dall'utente.

Prerequisiti

Configura le impostazioni OAuth in Google Cloud Platform e recupera le credenziali necessarie per connettere Automation Anywhere Enterprise alle applicazioni Google G Suite.
  1. Se non lo hai già fatto, crea un progetto.
  2. Abilita le API per le applicazioni Google G Suite che si desidera automatizzare, come le API Google Drive, le API Google Calendar e le API Google Sheets.
  3. Esegui la procedura descritta in Configurazione di OAuth 2.0 per generare l'ID client e Segreto.
    Nota:
    • Seleziona l'opzione Applicazione Web.
    • Aggiungi questo URI di reindirizzamento autorizzato: http://localhost:8888/Callback
  4. Procedi come segue per impostare il consenso dell'utente per il nome utente che si desidera utilizzare per connettersi a Automation Anywhere Enterprise.

Procedura

  1. Nella tavolozza Actions, fai doppio clic o trascina l'action Connetti dal package che desideri utilizzare.
  2. Nel campo Nome utente, seleziona la credenziale o la variabile credenziale che contiene il tuo nome utente Google. Per immettere un valore, fai clic sulla Stringa non sicura.
  3. Se stai configurando l'action Connetti per Google Calendar o Google Sheets package, immetti un nome di sessione.
  4. Nel campo ID client, seleziona la credenziale o la variabile credenziale che contiene l'ID client. Per immettere un valore, fai clic sulla Stringa non sicura.
  5. Nel campo Reindirizza URI, immetti http://localhost:8888/Callback.
  6. Nel campo Client segreto, seleziona la credenziale o la variabile credenziale che contiene il token di accesso. Per immettere un valore, fai clic sulla Stringa non sicura.
  7. Nel campo Attendi il completamento dell'azione (in minuti), specifica il tempo di attesa (in minuti) per l'apertura del foglio Google. Per impostazione predefinita, il tempo di attesa è di 10 minuti.
    Se il foglio di Google non si apre entro l'intervallo di tempo specificato, l'attività passa all'esecuzione della serie di actions successive.
  8. Fai clic su Salva.

Fasi successive

La prima volta che il bot viene eseguito, viene visualizzata la finestra di accesso di Google. È necessario selezionare l'account Google e approvare le autorizzazioni di accesso richieste.

Utilizza le altre actions dello stesso package Google per automatizzare le attività. Per utilizzare actions da altri pacchetti packages Google, stabilisci una connessione utilizzando l'action Connetti da tale package.

Invia feedback