Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Esempio di utilizzo dell'azione Servizio Web SOAP

  • Aggiornato: 2022/03/10
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA
    • Esempi

Esempio di utilizzo dell'azione Servizio Web SOAP

Utilizza l'action Servizio Web SOAP per passare due valori numerici e restituire la somma da un'applicazione di calcolo online.

Procedura

Per richiamare i Servizi Web SOAP, procedi come segue:

  1. Fai doppio clic o trascina l'azione Servizi Web SOAP.
  2. Seleziona un metodo di connessione:
    • Per la connessione tramite URI, inserisci l'URI, ad esempio http://www.dneonline.com/calculator.asmx?WSDL.
    • Per connetterti utilizzando un file, seleziona un file dalla Control Room o dal desktop, oppure inserisci una variabile.
  3. Opzionale: Inserisci l'endpoint SOAP nel campo Posizione indirizzo.
    Specificando la posizione dell'indirizzo, il bot la utilizzerà durante l'esecuzione; altrimenti, il bot utilizzerà la posizione dell'indirizzo ottenuta dal file WSDL.
    Nota: Se si sta creando l'URI SOAP manualmente e non si utilizza l'opzione Crea una richiesta SOAP, vai al passaggio 6.
  4. Fai clic su Crea una richiesta SOAP.
    Si apre la finestra Richiesta SOAP che visualizza i servizi e le porte, con dettagli sulle loro operazioni e sui parametri.
  5. Nella finestra Richiesta SOAP, espandi il servizio per il quale desideri visualizzare l'elenco delle porte. Fai clic sulla porta richiesta per visualizzare l'elenco delle operazioni disponibili. Seleziona l'operazione richiesta e fai clic su Applica per recuperare i dettagli dell'operazione dalla richiesta SOAP.
    Se si utilizza l'opzione Crea una richiesta SOAP, i campi Servizi, Porta, Operazione e Parametri dell'operazione sono automaticamente popolati con dettagli basati sull'operazione selezionata. Vai al passaggio 10.
  6. Nel campo Servizio, immetti il nome del servizio.
    Questo campo identifica l'insieme di porte supportate dal servizio Web. Contiene il @valore nome del servizio per una chiamata del servizio Web SOAP, ad esempio Calcolatrice.
  7. Opzionale: Nel campo Porta, immetti l'endpoint con cui connettersi.
    Se non si specifica una porta, il bot userà la prima porta menzionata nel file WSDL in base al servizio selezionato. Tuttavia, se quella porta non è supportata dal servizio Web SOAP, l'esecuzione del bot non riuscirà.
    Questo campo contiene il @nome vincolante per una chiamata del servizio Web SOAP, ad esempio CalcolatriceSoap.
  8. Seleziona la versione SOAP dell'endpoint specificato nel campo Porta.
    Scegli 1.1 o 1.2.
  9. Nel campo Operazione, immetti il nome della funzione di servizio per l'endpoint specificato nel campo Porta.
    L'esecuzione del bot non riesce se una delle seguenti affermazioni è vera:
    • La porta menzionata nel campo Porta non ha operazioni.
    • L'operazione menzionata nella richiesta SOAP per la porta non è disponibile.
    Questo campo contiene il @nome dell'operazione per una chiamata del servizio Web SOAP, ad esempio Aggiungi.