Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Esempio di utilizzo dell'operazione del servizio Web SOAP

  • Aggiornato: 11/17/2020
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA
    • Esempi

Esempio di utilizzo dell'operazione del servizio Web SOAP

Utilizzare il servizio Web SOAP azione per passare due valori numerici e restituire la somma da un'applicazione di calcolo online.

Procedura

Per effettuare una chiamata ai servizi Web SOAP, procedere come segue:

  1. Fare doppio clic o trascinare l'azione Servizi Web SOAP.
  2. Selezionare un metodo di connessione:
    • Per connettersi utilizzando un URI, immettere l'URI. Ad esempio, http://www.dneonline.com/calculator.asmx?WSDL.
    • Per connettersi utilizzando un file, selezionare un file dalla Control Room o dal desktop oppure inserire una variabile.
  3. Opzionale: Inserire l'endpoint SOAP nel campo Indirizzo.
  4. Nel campo Servizio, immettere il nome del servizio.
    Questo campo identifica la raccolta di porte supportate dal servizio Web. Contiene il valore del nome@ del servizio per una chiamata di servizio Web SOAP.
    Ad esempio, Calcolatrice
  5. Nel campo Port (Porta), immettere l'endpoint con cui connettersi.
    Questo campo contiene il valore del nome @ binding per una chiamata al servizio Web SOAP.
    Ad esempio, CalcolatoreSalvo
  6. Selezionare la versione SOAP dell'endpoint specificato nel campo Port (Porta).
    Scegli tra 1.1 o 1.2.
  7. Nel campo Operation (Operazione), immettere il nome della funzione di servizio per l'endpoint specificato nel campo Port (Porta).
    Questo campo contiene il valore del nome @ dell'operazione per una chiamata al servizio Web SOAP.
    Ad esempio, Aggiungi
  8. Selezionare l'opzione Operation parameters (Parametri operazione) o Raw data parameters (Parametri dati grezzi) per fornire i dettagli del parametro.
    • Se si seleziona Operation parameters (Parametri operazione), immettere il nome e il valore di ciascun parametro. Ad esempio, immettere questi valori:
      1. intA nel primo campo Nome.
      2. 10 nel primo campo Valore.
      3. intB nel secondo campo Name (Nome).
      4. 20 nel secondo campo Valore.
    • Se si seleziona Parametri dati grezzi, immettere il valore XML.
  9. Selezionare l'opzione Nessuna autenticazione o Basic dall'elenco Modalità di autenticazione.
    • Se si seleziona Nessuna autenticazione, procedere al passaggio successivo.
    • Se si seleziona Base, immettere le credenziali.
  10. Opzionale: Fornire un certificato client selezionando un file dalla Control Room o dal desktop oppure inserire una variabile.
  11. Opzionale: Fornire intestazioni personalizzate.
  12. Opzionale: Fornire un file per salvare l'output XML.
  13. Selezionare l'opzione Risposta completa o Risposta selezionata per restringere l'ambito della risposta.
    • Se si seleziona Completa risposta, procedere al passaggio successivo.
    • Se si seleziona Risposta selezionata, attenersi alla seguente procedura:
      1. Fornire l'espressione XPath.
        Ad esempio:
        /*[local-name()='Envelope' and namespace-uri()='http://schemas.xmlsoap.org/soap/envelope/']
        /*[local-name()='Body' and namespace-uri()='http://schemas.xmlsoap.org/soap/envelope/']
        /*[local-name()='AddResponse' and namespace-uri()='http://tempuri.org/']
        /*[local-name()='AddResult' and namespace-uri()='http://tempuri.org/']
      2. Selezionare una sezione dell'output XML: Valori, XML interno o XML esterno.
      3. Se si seleziona Valori, scegliere un'opzione di delimitazione: Tubo o punto e virgola.
  14. Selezionare una variabile per memorizzare l'output XML.
    Ad esempio, assegnazione prompt
  15. Verificare l'output del servizio Web SOAP azione inserendo una casella Messaggio azione con l'assegnazione del prompt variabile nel messaggio corpo.
    Quando si esegue bot, la finestra Message (Messaggio) dovrebbe mostrare 30.
Invia feedback