Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Utilizzo di Trova immagine nella finestra azione

  • Aggiornato: 1/19/2021
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Utilizzo di Trova immagine nella finestra azione

Utilizzare la finestra Trova immagine in azione per cercare un elemento dell'interfaccia utente in una finestra dell'applicazione (haystack) utilizzando un'immagine di destinazione (ago). L'immagine di destinazione è un'immagine esistente che puoi utilizzare per cercare un elemento dell'interfaccia utente.

Procedura

Per trovare un'immagine all'interno di una finestra dell'applicazione, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare doppio clic o trascinare l'immagine nella finestra Trova immagine azione dalla tavolozza Riconoscimento immagine pacchetto nella tavolozza Azioni.
  2. Specificare la finestra (haystack) in cui si desidera trovare l'immagine:
    Scegliere dalla scheda Applicazione, Browser o Variabile.
    Descrizione opzione
    Applicazione Selezionare da un elenco di finestre attualmente attive. Questa opzione mostra un elenco di tutte le finestre dell'applicazione e del browser aperte sul Creatore di bot dispositivo.
    Browser Selezionare da un elenco di Google Chrome schede attualmente aperte sul Creatore di bot dispositivo.
    Variabile Selezionare una variabile finestra esistente per specificare il titolo della finestra dell'applicazione.

    È possibile utilizzare un'espressione regolare (regex) per identificare il titolo di una finestra. Selezionare l'espressione regolare come stringa o modello per ogni condizione di espressione regolare e immettere il valore. Per impostazione predefinita, il campo Titolo finestra fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Puoi abilitare il flag regex senza distinzione tra maiuscole e minuscole per identificare un titolo di finestra che non fa distinzione tra maiuscole e minuscole.

    Ad esempio, è possibile immettere il valore Stringa come ((\\w*)-Notepad per tutti i nomi di titolo della finestra che iniziano con ((\\w*)-Notepad, oppure utilizzare il modello come (\\w)\\s)*documento-Notepad solo per i titoli della finestra che corrispondono a questo modello.

  3. Opzionale: Selezionare l'opzione Ridimensiona finestra per specificare le dimensioni della finestra.
    Questa opzione fornisce un più affidabile bot. Consente di ridimensionare la finestra in base alle dimensioni alle quali l'attività è stata registrata, migliorando la capacità del bot di identificare l'oggetto di destinazione.
    • Se la finestra è ingrandita quando si registra l'attività, questa opzione non è selezionata.
    • Se la finestra non è della dimensione massima quando si registra l'attività, questa opzione viene selezionata per impostazione predefinita e i campi di larghezza e altezza si riempiono automaticamente con le dimensioni della finestra.
    Nota: Questa opzione è disponibile solo per le finestre che possono essere ridimensionate. Non è disponibile per le opzioni Desktop o Barra delle applicazioni.
  4. Fare clic su Acquisisci regione.
    Viene visualizzata la finestra selezionata.
  5. Al termine, trascinare il mouse per selezionare l'area e fare clic con il pulsante destro del mouse.
    L'area acquisita viene visualizzata nella sezione Anteprima con le coordinate dell'immagine sottostanti.
  6. Nel campo Attendi prima di acquisire l'immagine (ms), specificare il ritardo (in millisecondi) prima di cercare l'immagine.
  7. Specificare l'immagine di destinazione (ago) che si desidera trovare nella finestra dell'applicazione.
    • File sala di controllo: Utilizza un file di immagine disponibile in Sala di controllo.
    • File desktop: Utilizza un file di immagine disponibile sul dispositivo.
    • Variabile: Utilizza una variabile di file per specificare la posizione del file di immagine che si desidera utilizzare.
    Nota: Sono supportate immagini in formato .jpeg, .jpg, .jpe, .jfif, .bmp, .png e .gif.
  8. Nel campo Occorrenza immagine, immettere un valore per specificare l'occorrenza dell'immagine di destinazione su cui si desidera eseguire questo azione.
  9. Nel campo Match percentage (Percentuale corrispondenza), specificare la percentuale accettabile di pixel corrispondenti tra le due immagini.
    Ad esempio, se si specifica 20 nel campo come percentuale di corrispondenza, il sistema considera le immagini come corrispondenti anche se si verifica una discrepanza di pixel fino all'80% tra le due immagini.
  10. Selezionare un'azione di clic:
    • Fai clic su corrispondenza: Durante il runtime, i bot clic al centro dell'immagine corrispondente.
    • Offset dalla corrispondenza: Durante il runtime, i bot clic nelle coordinate di offset specificate.
      Nota: Le coordinate offset misurano il numero di pixel dall'angolo superiore sinistro dell'immagine.
  11. Selezionare un'opzione dall'elenco Azione per specificare l'azione che si desidera eseguire sull'immagine corrispondente nella finestra dell'applicazione.
  12. Opzionale: Selezionare la casella di controllo Ripeti se l'immagine non è stata trovata se si desidera che il sistema ripeta la ricerca dell'immagine di destinazione se non viene trovata.
    1. Nel campo Times (Tempi), specificare il numero di volte in cui il sistema deve ripetere il processo per trovare l'immagine di destinazione.
    2. Nel campo Attendi tra ripetizioni, specificare il periodo di tempo che il sistema deve attendere prima di ripetere il processo di ricerca dell'immagine di destinazione.
  13. Fare clic su Salva.
Invia feedback