Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Pacchetto If

  • Aggiornato: 7/24/2019
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Pacchetto If

Puoi controllare la sequenza di esecuzione in un'attività automatica in base all'esito di determinate condizioni utilizzando le azioni del pacchetto If. Puoi controllare se un'applicazione è in esecuzione, se una cartella o un file esiste, se una variabile corrisponde al valore specificato, se una finestra dell'applicazione esiste o un computer o un server è in esecuzione, prima di eseguire una serie di azioni.

Utilizzo delle azioni del pacchetto If

Per informazioni su come utilizzare il pacchetto If in un'attività automatica, vedi Utilizzo dell'azione If.

Condizioni del pacchetto If

Utilizza le seguenti condizioni per controllare il flusso di esecuzione in un'attività automatica:

Applicazione non in esecuzione/Applicazione in esecuzione
Utilizza queste condizioni per eseguire azioni in base al fatto che un'applicazione sia in esecuzione o meno. Immetti il percorso dell'applicazione o specifica il percorso utilizzando una variabile, quindi il numero di secondi da attendere prima che questa condizione sia vera.
Variabile booleana
Utilizza questa condizione per eseguire azioni in base al fatto che una variabile booleana contenga il valore True o False. Puoi anche utilizzare questa condizione per confrontare i valori di due variabili booleane immettendo o selezionando la seconda variabile dal campo Selezionare una variabile booleana esistente.
Dizionario
Utilizza questa condizione per eseguire azioni in base alla presenza della chiave specificata nel dizionario.
File
Utilizza le seguenti condizioni per eseguire azioni:
  • Data file: utilizza questa condizione per controllare la data e l'ora in cui il file specificato è stato creato o modificato. Specifica un intervallo di date utilizzando le opzioni È entro gli ultimi, È compreso tra o È prima di . Per l'opzione È entro gli ultimi è inoltre necessario specificare il numero di giorni o il tempo in ore, minuti e secondi. Immetti il numero di secondi da attendere prima che questa condizione sia vera.
  • Il file esiste/Il file non esiste: Utilizza queste condizioni per eseguire un'azione in base all'esistenza di un file. Ad esempio, se un file di dati esiste, è possibile formattarlo e caricarlo in un database.
  • Dimensione file: utilizza questa condizione per verificare se il file specificato è più grande, più piccolo o uguale a una dimensione specificata. Immetti il numero di secondi da attendere prima che questa condizione sia vera.
Cartella esistente/Cartella inesistente
Utilizza queste condizioni per eseguire un'azione in base all'esistenza di una cartella.
Elenco
Utilizza questa condizione per eseguire azioni in base al fatto che una variabile elenco contenga un determinato valore. Il valore può essere del tipo di dati numero, stringa, o booleano.
Numero
Utilizza questa condizione per eseguire azioni in base al fatto che una variabile numero sia uguale/non uguale/maggiore di/minore di/minore di/maggiore di o uguale a/minore di o uguale a un valore particolare.
Ping riuscito/Ping non riuscito
Utilizza queste condizioni per verificare se un computer o un server è in esecuzione ed eseguile azioni in base al risultato. Immetti il numero di secondi da attendere prima che questa condizione sia vera.
Stringa
Utilizza questa condizione per eseguire azioni in base a la fatto che la variabile stringa specificata sia uguale/non uguale/includa/non includa un valore particolare.
La finestra esiste/La finestra non esiste
Utilizza queste condizioni per verificare se un'applicazione Windows specifica è aperta immettendo il titolo della finestra o utilizzando una variabile finestra. Immetti il numero di secondi da attendere prima che questa condizione sia vera.

Esempi

Creare un bot di base che utilizza un'applicazione

Un esempio di come creare un TaskBot di base che utilizza il pacchetto If.

Invia feedback