Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Pacchetto Data/ora

  • Aggiornato: 7/17/2019
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Pacchetto Data/ora

Un valore data/ora è costituito da una data, un'ora e un fuso orario. Automation Anywhere Enterprise memorizza i valori data/ora in un tipo di variabile data/ora. Il pacchetto data/ora contiene azioni che consentono di eseguire varie operazioni sui valori data/ora. Puoi utilizzare queste azioni per manipolare e confrontare i valori nelle variabili data/ora.

Di seguito sono riportate le azioni Data/oradisponibili:
Aggiungi
Consente di aggiungere unità temporali al valore disponibile nella variabile data/ora specificata. Devi:
  • Selezionare un'opzione dall'elenco Variabile data/ora di origine per specificare la variabile contenente il valore a cui desideri aggiungere l'unità temporale.
  • Specificare il valore che desideri aggiungere nel campo Valore temporale da aggiungere.
  • Selezionare un'opzione dall'elenco Unità dell'ora da aggiungere per specificare l'unità temporale che desideri aggiungere.

    Ad esempio, se hai specificato '10' nel campo Valore temporale da aggiungere e hai selezionato Giorni dall'elenco Unità dell'ora da aggiungere, il sistema aggiunge '10' giorni al valore disponibile nella variabile data/ora di origine selezionata.

  • Selezionare la variabile data/ora dall'elenco Assegna l'output a una variabile per specificare la variabile a cui si desidera assegnare l'output.
È dopo
Consente di confrontare due variabili data/ora e verificare se il valore della variabile di origine è successivo al valore disponibile nella variabile di confronto e memorizzare l'output in una variabile booleana. Devi:
  • Selezionare la variabile di origine e la variabile da confrontare rispettivamente dagli elenchi Variabile data/ora di origine e Variabile data/ora con cui eseguire il confronto.
  • Selezionare la variabile data/ora dall'elenco Assegna l'output a una variabile per specificare la variabile a cui desideri assegnare l'output.

    Ad esempio, se il valore nella variabile di origine è successivo al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'True' come output nella variabile booleana. Ad esempio, se il valore nella variabile di origine non è successivo al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'False' come output nella variabile booleana.

È prima
Consente di confrontare due variabili data/ora e verificare se il valore della variabile di origine è precedente al valore disponibile nella variabile di confronto e memorizzare l'output in una variabile booleana. Devi:
  • Selezionare la variabile di origine e la variabile da confrontare rispettivamente dagli elenchi Variabile data/ora di origine e Variabile data/ora con cui eseguire il confronto.
  • Selezionare la variabile data/ora dall'elenco Assegna l'output a una variabile per specificare la variabile a cui desideri assegnare l'output.

    Ad esempio, se il valore nella variabile di origine è precedente al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'True' come output nella variabile booleana. Ad esempio, se il valore nella variabile di origine non è precedente al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'Falsa' come output nella variabile booleana.

È uguale
Consente di confrontare due variabili data/ora e verificare se il valore della variabile di origine è uguale al valore disponibile nella variabile di confronto e memorizzare l'output in una variabile booleana. Devi:
  • Selezionare la variabile di origine e la variabile da confrontare rispettivamente dagli elenchi Variabile data/ora di origine e Variabile data/ora con cui eseguire il confronto.
  • Selezionare la variabile data/ora dall'elenco Assegna l'output a una variabile per specificare la variabile a cui desideri assegnare l'output.

    Ad esempio, se il valore nella variabile di origine è uguale al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'True' come output nella variabile booleana. Se il valore nella variabile di origine non è uguale al valore nella variabile di confronto, il sistema memorizza 'Falsa' come output nella variabile booleana.

Sottrai
Consente di sottrarre le unità temporali dal valore disponibile nella variabile data/ora specificata. Devi:
  • Selezionare un'opzione dall'elenco Variabile data/ora di origine per specificare la variabile contenente il valore da cui desideri sottrarre l'unità temporale.
  • Specificare il valore che desideri sottrarre nel campo Valore temporale da sottrarre.
  • Selezionare un'opzione dall'elenco Unità temporale da sottrarre per specificare l'unità temporale che si desidera sottrarre.

    Ad esempio, se hai specificato '10' nel campo Valore temporale da sottrarre e hai selezionato Giorni dall'elenco Unità temporale da sottrarre, il sistema sottrae '10' giorni dal valore disponibile nella variabile data/ora di origine selezionata.

  • Selezionare la variabile data/ora dall'elenco Assegna l'output a una variabile per specificare la variabile a cui si desidera assegnare l'output.
In stringa
Consente di convertire un valore data/ora in un valore di tipo stringa. Questa azione consente di selezionare un formato predefinito o specificare un formato personalizzato per il valore di output. Vedi Conversione di un valore data/ora in stringa.
Invia feedback