Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhere Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Database package

  • Aggiornato: 2021/05/25
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA

Database package

I database supportano le operazioni interne di un'azienda mediante la memorizzazione di una varietà di dati, quali transazioni di vendita, cataloghi dei prodotti, inventari e profili dei clienti. Utilizza il package Database per connetterti a un database, avviare una transazione e manipolare i dati memorizzati recuperando, inserendo, aggiornando, eliminando ed esportando i dati in un file CSV.

Prima di iniziare

Esegui le seguenti operazioni actions in Database package come parte integrante dell’utilizzo del set disponibile di actions:

  1. Stabilisci una connessione con un server di database utilizzando l'action Connetti.

    Vedi Utilizzo dell'actionConnetti per il database.

  2. Scegli tra le seguenti:
    • Utilizza l'action Leggi da per recuperare i record dal database. Uso di Leggi dalle azioni
    • Se stai automatizzando un'attività che comporta l'esecuzione di modifiche al database, inserisci l'action Avvia transazione database seguita dalle actions che automatizzano le modifiche.

      Questa action garantisce che tutti i record vengano aggiornati o eliminati nella loro interezza e impedisce aggiornamenti o eliminazioni accidentali di dati incompleti, se il bot rileva un errore durante la fase di esecuzione.

  3. Se hai utilizzato l'action Avvia transazione database in questa sessione, inserisci Termina transazione database per apportare le modifiche.
  4. Ogni set di actions del database termina con l'action Disconnetti per terminare la connessione al server di database.

Actions nel packageDatabase

include Database package il seguente actions:

Action Descrizione
Avvia transazione database Avvia una transazione di database.

Le actions inserite tra le actions Avvia transazione database e Termina transazione database vengono trattate come una singola unità. Per poter aggiornare il database, bot deve eseguire correttamente tutte le actions. Questo impedisce una voce parziale nel caso in cui uno dei actions non vada a buon fine.

Ad esempio, nella contabilità a doppia voce ogni addebito richiede la registrazione di un credito. Se un'azienda riceve 5.000 dollari di prodotti, il contabile deve addebitare 5.000 dollari all'inventario e accreditare 5.000 dollari alla contabilità fornitori.

Inserisci le actions che registrano queste voci tra le actions Avvia transazioni database e Termina transazione database per assicurarti che entrambe le voci siano registrate o che nessuna delle due sia registrata nel database.

Nel campo Nome sessione, immetti il nome della sessione utilizzata per connetterti al server di database nell'action Connetti.
Connetti Vedi Utilizzo dell'actionConnetti per il database.

Il database Snowflake che utilizza il driver OBDC è supportato.

Disconnetti Consente di disconnettersi da un database. Nel campo Nome sessione, immetti il nome della sessione utilizzata per connetterti al server di database nell'action Connetti.

Il database Snowflake che utilizza il driver OBDC è supportato.

Termina transazione database Esegue il commit di tutte le operazioni del database eseguite con le actions che hanno seguito l'action Avvia transazione database, a condizione che il bot abbia eseguito correttamente tali actions. Nel campo Nome sessione, immetti il nome della sessione utilizzata per connetterti al server di database nell'action Connetti.
Esporta in tabella dati Vedi Utilizzo della tabella Esporta in dati action.

Il database Snowflake che utilizza il driver OBDC è supportato.

Inserisci/Aggiorna/Elimina Esegue un'istruzione INSERISCI, AGGIORNA o ELIMINA dal database.
  • Nel campo Nome sessione, immetti il nome della sessione utilizzata per connetterti al server di database nell'action Connetti.
  • Nel campo Istruzione, immetti l'istruzione SQL per inserire, aggiornare o eliminare i record.
    • Utilizza un'istruzione INSERISCI per creare nuovi record in una tabella:
      INSERT INTO table_name (column1, column2, column3, ...)
      VALUES (value1, value2, value3, ...);
    • Utilizza un'istruzione AGGIORNA per modificare un record:
      UPDATE table_name
      SET column1 = value1, column2 = value2, ...
      WHERE condition;
    • Utilizza un'istruzione ELIMINA per rimuovere un record:
      DELETE FROM table_name WHERE condition;
  • Nel campo Timeout della query in secondi, specifica il tempo entro il quale l'esecuzione dell'istruzione deve arrestarsi, anche se l'esecuzione non è completata.

Il database Snowflake che utilizza il driver OBDC è supportato.

Gestisci le stored procedure Crea, aggiorna ed elimina una stored procedure nel database specificato. Una stored procedure rappresenta il codice SQL salvato nel database, che consente di eseguirlo ripetutamente.
  • Nel campo Nome sessione, immetti il nome della sessione utilizzata per connetterti al server di database nell'action Connetti.
  • Nel campo Inserisci comando completo, immetti il comando per creare, aggiornare o eliminare la stored procedure. Puoi specificare i parametri di input e output per il comando; fornisci valori o variabili che contengono i valori nell'action Esegui stored procedure.
    Recommended: Dichiara un delimitatore e utilizzalo per chiudere l'istruzione SQL.
    Esempio di MySQL: In questo esempio, il bot verifica se nel database è presente una procedura denominata sum_of_two. In caso contrario, il bot crea una procedura che accetta due parametri di input (num1 e num2), li aggiunge insieme e produce la somma come parametro di output:
     DROP PROCEDURE IF EXISTS sum_of_two;
        DELIMITER $$
            CREATE PROCEDURE sum_of_two(IN num1 INT,IN num2 INT,OUT sum INT)
            BEGIN
                SET sum := num1 + num2;
        END
        $$
  • Nel campo Timeout della query in secondi, specifica il tempo entro il quale l'esecuzione dell'istruzione deve arrestarsi, anche se l'esecuzione non è completata.
Leggi da Vedi Uso di Leggi dalle azioni.

Il database Snowflake che utilizza il driver OBDC è supportato.

Esegui stored procedure Vedi Uso dell'azione Esegui stored procedure.
Invia feedback