Leggi e rivedi la documentazione di Automation Anywhere

Automation Anywhre Automation 360

Chiudi contenuti

Contenuti

Apri contenuti

Web AARI pacchetto

  • Aggiornato: 12/17/2020
    • Automation 360 v.x
    • Crea
    • Spazio di lavoro RPA
    • Flusso di processo

Web AARI pacchetto

Web AARI pacchetto contiene azioni che consente agli Sala di controllo utenti di configurare bot per lavorare su richieste, attività e membri del team.

Prima di iniziare

Assicurarsi di aver soddisfatto una delle seguenti condizioni per eseguire questa pacchetto:

Condizione 1
  • Accesso a un processo in un team assegnato.
  • Accesso a una licenza AARI utente .
  • Un ruolo utente AAE_Robotic_Interface creato dal sistema per AARI l'utente.
Condizione 2
  • Accesso a una Esecutore di bot licenza (con o senza operatore) o Creatore di bot licenza.
  • Un ruolo creato dall'utente con le autorizzazioni Visualizza i miei bot ed Esegui i miei bot.

Azioni nel Web AARI pacchetto

include Web AARI pacchetto quanto azionisegue:

Azione Descrizione
Assegna attività Assegna opzioni a un'attività.
  • Nel campo Task ID to be assigned (ID attività da assegnare), specificare un valore.
  • Nel campo User ID to assign to task (ID utente da assegnare all'attività), specificare un valore.
  • Opzionale: Nel campo Assegna il risultato alla variabile, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore di stringa.

Annulla attività Consente di annullare un'attività.
  • Nel campo Task ID to cancel (ID attività da annullare), specificare un valore.
  • Opzionale: Nel campo Assegna il risultato alla variabile, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore di stringa.

Creare una richiesta Crea una richiesta.
  • Nel campo Seleziona processo, selezionare o caricare il processo.
  • Specificare la variabile nel campo Dizionario o Variabile.
    • Dizionario: Inserire le informazioni della variabile nei campi Tipo, Chiave e Valore.

      Nel campo Type (Tipo), scegliere Any (Qualsiasi), String (Stringa), Number (Numero), Datetime (Data/ora) o Boolean (Booleano).

    • Opzionale: Nel campo Add (Aggiungi), aggiungere altre variabili del dizionario.
    • Variabile: Immettere la variabile personalizzata.
  • Opzionale: Nel campo Assegna ID richiesta a, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore ID.

Richieste di query Consente all'utente di eseguire query sulle richieste con filtri personalizzati.
  • Selezionare un filtro.
    Nota: I filtri per titoli di processo e richiesta, tag, ID e tag PII hanno lo stesso elenco di opzioni.
  • Specificare il valore di stringa nel campo Elenco o Variabile.
    • Specificare il tipo nel campo Elenco o Variabile.
    • Elenco: Inserire le informazioni sul valore nei campi Tipo e Valore a 0.
    • Opzionale: Nel campo Add (Aggiungi), aggiungere altri valori.
    • Variabile: Immettere la variabile personalizzata.
  • Nel campo Stato richiesta, selezionare uno stato.

    È possibile scegliere OPENED, SUCCESS, ERROR e CANCELLED

  • Nel campo Page (Pagina), specificare un valore.
    • Inserire un valore nel campo Table start at offset of data (Inizio della tabella all'offset dei dati).
    • Nel campo Numero di righe per pagina, immettere un valore.

      Il valore predefinito è impostato su 200 per il numero di righe.

  • Nel campo Ordina specificare l'opzione .
    • Nel campo Direzione, selezionare Decrescente o Crescente.

      Il valore predefinito è impostato su Decrescente per la direzione.

    • Nel campo Seleziona colonna di ordinamento, selezionare un'opzione.

      È possibile scegliere tra il titolo del processo o la creazione della richiesta, l'ID, il titolo, lo stato o il tag PII.

    • Selezionare l'opzione Attiva ordinamento di 2° grado e specificare i campi Direzione e Seleziona colonna di ordinamento.
  • Nel campo Assegna il risultato alla variabile, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore di tabella.

Attività di query Consente a un utente di eseguire query sulle attività con filtri personalizzati.
  • Selezionare un filtro.
    Nota: Il filtro per titoli di processo e richiesta, tag, ID, stato e tag PII fornisce lo stesso elenco di opzioni.
  • Specificare il valore di stringa nel campo Elenco o Variabile.
    • Specificare il tipo nel campo Elenco o Variabile.
    • Elenco: Inserire le informazioni sul valore nei campi Tipo e Valore a 0 .
    • Opzionale: Nel campo Add (Aggiungi), aggiungere altri valori.
    • Variabile: Immettere la variabile personalizzata.
  • Nel campo Stato richiesta, selezionare uno stato.

    È possibile scegliere OPENED, SUCCESS, ERROR e CANCELLED

  • Nel campo Stato attività, selezionare uno stato.

    È possibile scegliere IN_PROGRESS e COMPLETATO.

  • Nel campo Page (Pagina), specificare un valore.
    • Inserire un valore nel campo Table start at offset of data (Inizio della tabella all'offset dei dati).
    • Nel campo Number of rows per page (Numero di righe per pagina), aggiornare il valore.

      Il valore predefinito è impostato su 200 per il numero di righe.

  • Nel campo Ordina specificare le seguenti opzioni.
    • Nel campo Direzione, selezionare Decrescente o Crescente.

      Il valore predefinito è Decrescente per la direzione.

    • Nel campo Seleziona colonna di ordinamento, selezionare un'opzione.

      È possibile scegliere tra gli ID, i titoli, la creazione, lo stato o i tag PII della richiesta e delle attività.

    • Selezionare l'opzione Attiva ordinamento di 2° grado e specificare i campi Direzione e Seleziona colonna di ordinamento.
  • Nel campo Assegna il risultato alla variabile, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore di tabella.

Membri del team Recupera l'elenco dei membri di un team.
  • Nel campo Supply team ID to query it's members (ID team di fornitura per eseguire query sui membri), specificare un valore.
  • Nel campo Assegna il risultato alla variabile, assegnare una variabile da memorizzare come output.

    L'output viene memorizzato come valore di tabella.

Invia feedback